Casalzuigno | 2 Giugno 2022

Arcumeggia, “Note d’arte” omaggia la musica con le incisioni dell’artista Marco Costantini

Dal 4 giugno alla Sangalleria di Casalzuigno prenderà vita la mostra del maestro lavenese che unisce due grandi arti in un unica ed affascinante esposizione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dal 4 giugno alle 16 al 30 luglio la Sangalleria di Arcumeggia in collaborazione con Bottega Costantini ospita la mostra “Note d’Arte” costituita da opere uniche raffiguranti strumenti musicali, venti incisioni prodotte a bulino con torchio a mano, in trenta esemplari ciascuno, più alcune prove d’autore eseguite dal maestro a partire dagli anni cinquanta sino agli anni ottanta. Un particolare omaggio dunque al mondo della musica, accogliendo per di più una collezione di antichi strumenti musicali dei primi del ‘900, appartenuti alla banda musicale dei “Martinitt” di Milano.

Marco Costantini, nato a Laveno nel 1915 e deceduto nel 2003, frequentò corsi all’Umanitaria di Milano e, dopo aver lavorato in contatto con autori quali Andlowiz, Antonia Campi e Biancini presso la Ceramica di Laveno per molti anni, apre il suo studio bottega nel 1956 nella sua città natale.
Lungo il suo percorso di vita conosce Luigi Russolo, Carlo Carrà, Vittorio Tavernari, Dario Fo, Piero Chiara frequentando numerosi artisti e intellettuali suoi contemporanei.

La mostra, organizzata da Luigi Sangalli e Flavio Moneta, con il progetto grafico a cura di Valerio Lorenzo Moneta, gode del libero patrocinio del Comune di Casalzuigno, oltre alla Comunità Montana Valli del Verbano, all’Università degli Studi dell’Insubria e alla Pro Loco Arcumeggia.
l’accesso è previsto durante il sabato e la domenica dalle 15 alle 18 mentre al mattino, solo di domenica, dalle 10 alle 12, sempre con ingresso gratuito.

Le opere del maestro Costantini figurano esposte a livello nazionale ed internazionale in prestigiose sedi, tra le quali la Biennale di Venezia nel (1950), la Biennale d’Arte città di Milano (1951), Premio Suzzara (1951-1952), I Biennale Museo d’Arte Moderna San Paolo Brasile (1951), Grafica Incisori Milanesi Mosca (1969), Artisti Varesini a Mosca-Kiev-Leningrado (1988), Artisti Varesini contemporanei, Varese (1988), IV Triennale dell’Incisione alla Permanente, Milano (1990).

Per ulteriori informazioni, visitare www.sangalleria.com o il sito della Bottega Costantini , altrimenti, contattare gli organizzatori via mail tramite sangalleria.arcumeggia@gmail.com o telefonicamente la Sangalleria (+39 3395297073 ) o la Bottega Costantini (+39 33952970730332 669361)

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127