Maccagno con Pino e Veddasca | 30 Novembre 2021

Zenna, un ponte pedonale sul Molinera: il progetto prende forma

La struttura sarà lunga 20 metri, a campata unica, e costerà 275mila euro co-finanziati da Regione. Prevista anche la messa in sicurezza dei camminamenti in spiaggia

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo i lavori avviati nel mese di aprile con lo scopo di realizzare un nuovo pozzo di captazione, proseguono i progetti che interessano la località di Zenna, frazione di Maccagno con Pino e Veddasca, in particolare quello relativo all’edificazione di un ponte pedonale che andrà a collegare le due spiagge separate dal torrente Molinera.

Quest’ultimo è un progetto portato avanti dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Autorità di Bacino lacuale dei Laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese che prevede la costruzione di un ponte strallato lungo circa 20 metri in un’unica campata, con un portale in profili in acciaio circolari di altezza indicativa pari a 5,50 metri e larghezza di circa 2,50. L’idea progettuale – racconta il gruppo consiliare Impegno Civico MPV – è curata dallo “Cancian & Savoia Architetti e Ingegneri Associati” di Arona e costerà 275mila euro, la metà dei quali sarà finanziata da Regione Lombardia.

Non ci sarà, però, solamente il nuovo ponte pedonale, ma anche un intervento di sistemazione e riqualificazione più generale che passerà attraverso la messa in sicurezza dei camminamenti lungo la spiaggia di Zenna che, dal ponte, permetteranno così di raggiungere il porto galleggiante.

Un intervento di cui resterà traccia per il futuro, mentre la realizzazione del ponte vedrà la luce prima della fine di questa amministrazione (speriamo…molto prima della fine!)”, si augura la giunta del sindaco Fabio Passera.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127