Alto Varesotto | 15 Novembre 2021

Calcio, alto Varesotto: i risultati della nona giornata

L'Ispra perde primato e imbattibilità contro un super Mozzate, a fermare il Luino ci pensa il maltempo. Del Laveno il big match contro la Cuassese, ok France Sport

Tempo medio di lettura: 5 minuti

Crolla dopo nove giornate l’imbattibilità dell’Ispra nel girone A di Prima Categoria, quello da cui arrivano i verdetti più rilevanti del fine settimana calcistico nell’universo dilettanti.

Su e giù per l’alto Varesotto altri risultati fanno rumore a conclusione degli ultimi novanta minuti di calcio giocato, come quelli che hanno scandito il quinto successo consecutivo del Laveno Mombello in Seconda, e il proseguimento dell’ottimo stato di forma del France Sport, incollato alla capolista Biandronno, in Terza. Di mezzo, purtroppo, anche il ritorno del covid in Eccellenza, a soli sette giorni di distanza dall’allarme archiviato in casa Verbano, e successivamente scattato in casa Gavirate. Di seguito tutti i dettagli.

Eccellenza. La situazione nello spogliatoio del Gavirate, per quanto concerne la positività ai tamponi, verrà valutata nelle prossime ore dopo lo stop forzato dell’ultimo turno (saltata e rinviata a data da destinarsi la sfida con la Vergiatese). Amaro il ritorno in campo del Verbano di Galeazzi, sconfitto in trasferta dalla capolista Varzi (3-1): padroni di casa in vantaggio sul finire del primo tempo (44′) con Pizzini, pochi istanti dopo i rossoneri rispondono con Okaingini e si va negli spogliatoi con l’equilibrio immediatamente ristabilito. Nel secondo tempo il Verbano cede il passo, prima al 15′ incassando la rete di Grasso, e poi al 39′ con il gol partita di Crea. Varzi in dieci dal 18′ della ripresa per l’espulsione di Murriero. La lotta per la testa del girone resta una faccenda a due tra Varzi e Castanese, entrambe a 21 punti. Il turno: Acc. Pavese vs Club Milano 1-2, Base Seveso vs Castanese 0-2, Rhodense vs Calairate 1-1, Settimo Milanese vs Sestese 0-3, Varesina vs Pavia 2-1, Varzi vs Verbano 3-1, Ardor Lazzate vs Vogherese 0-3, Gavirate vs Verrgiatese (rinviata).

Promozione. Non riesce a ritrovare il feeling con la vittoria l’Olimpia di Rinaldi, al terzo ko consecutivo. Ne approfitta l’Aurora Uboldese per mantenere il passo delle big (la capolista Solbiatese, ancora imbattuta, e il Saronno uscito vincitore dal delicato confronto con la Besnatese). Al 5′ De Maddalena fa sperare i suoi con la rete dell’iniziale vantaggio Olimpia. Il declino arriva però nella ripresa: Le reti di Maugeri (17′) e D’Ascanio (27′) ribaltano il parziale. La doppietta personale del primo, alla mezz’ora, chiude definitivamente i giochi. Il turno: Accademia Inveruno vs Castello Città di Cantù 0-1, Amici dello Sport vs Solbiatese 0-1, Aurora Uboldese vs Olimpia 3-1, Besnatese vs Saronno 1-2, Gallarate vs Meda 4-1, Lentatese vs Morazzone (rinviata), Union Villa Cassano vs Valle Olona 2-3, Universal Solaro vs Solese 2-1.

Prima Categoria. L’sIpra rimane una delle squadre da battere ma non è più l’unica imbattuta del girone A. Clamoroso il 4-2 conquistato tra le mura amiche dal Pro Azzurra Mozzate, all’esordio sotto la nuova guida di mister Tripodi. E’ la Pro ad aprire le danze con la doppietta di Tutone (15′ e 32′), ma i nerazzurri ristabiliscono la parità prima dell’intervallo grazie al gol di Golisciano (21′) e al rigore realizzato da Pavanello (31′). Nella seconda frazione la Pro si prende la scena con i gol di Ahmed (28′) e Martucci (41′). Non sprecano l’occasione Bosto e Valceresio che portano a casa i tre punti sui rispettivi campi e contribuiscono a ridisegnare, almeno momentaneamente, le gerarchie in vetta alla classifica. Per il Bosto, ora primo in solitaria, successo esterno (1-3) sul campo della Faloppiese. Per la Valceresio vittoria netta ad Arcisate contro l’Arsaghese: tris firmato da Ippolito (8′ p.t.), Piccinotti (42′ p.t.) e Bosio (23′ s.t.). Non va in scena, causa maltempo, l’impegno del Luino sul campo dell’Antoniana. Gli uomini di Iori ripartiranno settimana prossima da un match sulla carta decisamente più delicato: in casa contro la Valceresio, ora terza forza del girone. Il turno: Antoniana vs Luino (rinviata), Cantello Belfortese vs Jeraghese 0-1, Faloppiese Ronago vs Bosto 1-3, Ferno vs Tradate 1-2, Pro Azzurra Mozzate vs Ispra 4-2, San Marco vs San Michele 2-0, Valceresio vs Arsaghese 3-0.

Seconda Categoria. Mette la quinta, e dà l’idea di non volersi fermare più, il Laveno di Bongiolatti che archivia con destrezza la sfida contro la Cuassese (match di cartello della giornata). Blitz iniziale dei biancoazzurri con la rete di De Luca al 6′. Pareggia Ponti al 40′ e nella ripresa è ancora De Luca (30′) a influenzare le sorti della partita, in favore del team del lago Maggiore. Chiude definitivamente Granai al 46′. Il Laveno tiene testa al Lonate Ceppino (3-1 all’inseguitrice Marnate Gorla) e resta ad una sola lunghezza dal primo posto. La lista degli scontenti si allunga con la Valcuviana (battuta 1-0 dal Caravate, decide Crociati alla mezz’ora del secondo tempo) e con la Lavena Tresiana, travolta 4-0 dal Tre Valli: gol di Pastorelli, Sanneh, Vigorelli e Marotta. Pari a reti inviolate per Ceresium e Malnatese. Il turno: Aurora Induno vs Buguggiate 1-1, Caravate vs Valcuviana 1-0, Ceresium Bisustum vs Malnatese 0-0, Eagles Caronno Varesino vs S. Luigi 3-3, Lavena Tresiana vs Union Tre Valli 0-4, Laveno Mombello vs Cuassese 3-1, Marnate Gorla vs Lonate Ceppino 1-3.

Terza Categoria. Consolida la propria posizione ai piani alti del girone A la France Sport, grazie al successo 4-1 sulla Virtus Bisuschio. I maccagnesi davanti al pubblico di casa aprono con Cervaro al 26′, mantenendo il vantaggio fino alla pausa. Nel secondo tempo arriva, nel giro di mezz’ora, il distacco che vale l’ipoteca sul match, grazie ai centri di Cennavo (5′), Castellotti (12′) e ancora Cervaro (25′). Cinque minuti dopo il rigore realizzato da Canicatti, che non sposta però di un millimetro le sorti della gara. Sorride anche il Ponte Tresa grazie al tris inflitto al sempre più ultimo Pro Cittiglio (gol di Invidia, Nania e Rinaldi). Cade, ma di misura, il Brebbia contro la big Casbeno (decide un gol di Canaglia al 15′ del secondo tempo). Vince e resta alla guida del girone il Biandronno (3-0 contro il Fulcro Travedona). Tira un sospiro di sollievo la Casport, costretta al turno di riposo: le rivali Brebbia e Virtus Bisuschio non guadagnano terreno, ma proprio contro la Virtus gli uomini di Boscaro dovranno cercare di interrompere la propria striscia negativa (un mese senza vittorie) la prossima settimana. Il turno: Biandronno vs Fulcro Travedona Monate 3-0, Brebbia vs Casbeno 0-1, Caesar vs Don Bosco 4-4, France Sport vs Virtus Bisuschio 4-1, Ponte Tresa vs Pro Cittiglio 3-0.

Le classifiche. 

Eccellenza, girone A. Castanese 21, Varzi 21, Varesina 18, Sestese 17, Vogherese 16, Ardor Lazzate 12, Club Milano 12, Verbano 11, Calvairate 10, Base Seveso 10, Gavirate 10, Pavia 9, Rhodense 8, Vergiatese 7, Acc. Pavese 4, Settimo Milanese 3.

Promozione, girone A. Solbiatese 25, Saronno 19, Aurora Uboldese 17, Besnatese 17, Lentatese 16, Castello Città di Cantù 16, Meda 14, Morazzone 11, Amici dello Sport 10, Solese 9, Accademia Inveruno 9, Gallarate 8, Valle Olona 8, Olimpia 6, Universal Solaro 6, Union Villa Cassano 4.

Prima Categoria, girone A. Bosto 21, Ispra 18, Valceresio 18, Tradate 16, Arsaghese 16, Pro Azzurra Mozzate 15, Ferno 13, Luino 11, San Marco 11, San Michele 10, Faloppiese Ronago 9, Cantello Belfortese 8, Jeraghese 4, Antoniana 2.

Seconda Categoria, girone Z. Lonate Ceppino 23, Laveno Mombello 22, Cuassese 19, Marnate Gorla 17, Valcuviana 15, Caravate 14, Ceresium Bisustum 11, Lavena Tresiana 10, Aurora Induno 10, Eagles Caronno Varesino 9, Union Tre Valli 9, Buguggiate 6, Malnatese 5, S. Luigi 3.

Terza Categoria, girone A. Biandronno 19, France Sport 16, Casbeno 15, Don Bosco 13, Ponte Tresa 13, Virtus Bisuschio 8, Casport 7, Brebbia 7, Caesar 5, Fulcro Travedona Monate 3, Pro Cittiglio 0.

(Foto di copertina, Massimo Morosi) 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127