Luino | 10 Novembre 2021

Luino, la tradizionale castagnata porta l’autunno al Monsignor Comi

Grazie ai volontari del CAI Luino gli ospiti hanno potuto assaporare i frutti della stagione, intonando cani e risvegliando ricordi e gusti del passato

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il giardino della “Struttura Protetta” della Fondazione Monsignor Comi di Luino, alcuni giorni fa, ha ospitato  la tradizionale castagnata, realizzata in collaborazione con i volontari del CAI che da sempre affiancano la struttura sanitaria.

Rispettando le regole del protocollo Covid, i volontari hanno cotto le castagne intonando dei canti, ai quali gli ospiti rispondevano attivamente, risvegliando ricordi e gusti del passato.

Al termine della cottura, le “mondelle” sono state suddivise tra Casa Albergo e Struttura Protetta, sapientemente sbucciate poi dagli ospiti e consumate al piano.

La Fondazione Comi vuole rivolgere un sentito grazie ai volontari del CAI e al loro presidente, per la sempre gradita collaborazione che, anche in questo caso, ha riscosso notevole gradimento da parte di tutti gli ospiti presenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127