Canton Ticino | 27 Ottobre 2021

Ticino, infortunio sul lavoro: operaio italiano in pericolo di vita

L'uomo, un 59enne, ha sbattuto violentemente la testa a seguito di una caduta. L'episodio è avvenuto questa mattina presso un'impresa edile di Cadro

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Sono gravi le ferite riportate da un operaio italiano di cinquantanove anni a seguito di una brutta caduta che lo ha visto coinvolto nella prima mattinata di oggi, presso un’impresa di costruzioni di Lugano.

L’uomo, residente in Valle di Blenio, intorno alle 7.30 si trovava al lavoro in via alla Stampa a Cadro, quartiere della città. E’ caduto da una altezza di 1,5 metri circa, mentre recuperava delle piastrelle da uno scaffale.

Impattando al suolo, l’uomo ha sbattuto violentemente la testa. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia cantonale e, in supporto, i colleghi della polizia della città di Lugano insieme ai soccorritori della Croce Verde.

Dopo le prime cure, l’operaio è stato trasportato in ospedale. E’ in pericolo di vita.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127