EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 21 Aprile 2021

Ticino, sfreccia al doppio della velocità consentita: denunciato motociclista 19enne

Al giovane, intercettato a Cadro dagli agenti della Polizia Città di Lugano durante un controllo, è stata anche ritirata la patente

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I numerosi controlli della velocità effettuati in Ticino dalla Polizia cantonale e delle polizie locali, anche negli scorsi giorni, hanno portato a individuare e a denunciare comportamenti irregolari.

Nel corso di un controllo svolto a Cadro, con una pistola laser, gli agenti della Polizia Città di Lugano hanno intercettato un motociclista 19enne svizzero domiciliato nel Luganese.

Questi circolava in via Circonvallazione a una velocità di 104 chilometri orari laddove il limite è di 50.

Dopo i necessari accertamenti da parte della Polizia cantonale, il 19enne è stato denunciato al Ministero pubblico per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e gli è stata ritirata la patente di guida.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127