EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 3 Ottobre 2021

Elezioni nell’alto Varesotto, proseguono gli scrutini. Ecco tutti i sindaci eletti in tempo reale

Dalle 15 urne chiuse e al via lo scrutinio. Affluenza più alta a Besano (57,18%) seguita da Brezzo di Bedero (55,68%). Fanalino di coda Lavena Ponte Tresa (40,86%)

Tempo medio di lettura: 4 minuti

Ore 19

Riconferma anche a Besano, dove Leslie Mulas (“Besano Ideale”) guiderà nuovamente il paese per i prossimi cinque anni: per lui 899 voti contro i 338 ottenuti da Mario Spelta

Ore 18.40

A Cittiglio è avanti Rossella Magnani (“Polis”), con Giuseppe Galliani (“Galliani Sindaco – Esperienza e continuità”) alle sue spalle. Dietro di loro è testa a testa fra Alessandro Buzzi (“Cittiglio cresce”) e Mario Palolicelli (“Civica per Cittiglio”).

A Porto Ceresio manca solo l’ufficialità, ma la vittoria dovrebbe essere andata a Marco Prestifilippo.

Ore 18

Fabio De Ambrosi è il nuovo sindaco di Montegrino Valtravaglia, con 450 voti a favore rispetto ai 77 ottenuti dalla lista di Danilo Moroni. Ufficialità anche per Leggiuno con Giovanni Parmigiani riconfermato come primo cittadino.

Ore 17.30

Angelo Filippini è il nuovo sindaco di Cugliate Fabiasco, mentre Alberto Almieri è il nuovo primo cittadino di Cadegliano Viconago, con 515 voti, mentre Vincenzo Marseglia ne ha ottenuti 347.

A Leggiuno si attende la conferma ufficiale, ma i cittadini avrebbero riconfermato alla guida del paese il sindaco uscente, Giovanni Parmigiani (“Libertà è Partecipazione”), con 632 (40,15%) preferenze totali sulle 624 (39,64%) di Riccardo Valena (“SiAmo Leggiuno”). Stefano Introini (“Leggiuno per il Lago Maggiore”) ha ottenuto 318 voti (20,20%).

Ufficialità giunta per quanto riguarda Cuasso al Monte: Loredana Bonora è la nuova sindaca, con 739 preferenze rispetto alle 720 ottenute da Vanessa Valtorta (“Viva Cuasso”).

Ore 17

Daniele Boldrini è il nuovo sindaco di Brezzo di Bedero, con 331 preferenze sulle 246 ottenute da Luca Minelli, che entrerà in minoranza insieme a Giuliano Targa (37 voti) e Nicla Miglierina (29). 593 i votanti, con 8 schede nulle e 8 bianche.

A Cuasso al Monte si attende l’ufficialità ma la nuova prima cittadina, dopo un bel testa a testa, dovrebbe essere Loredana Bonora (“Cuasso in Comune”).

A Cadegliano Viconago Alberto Almieri (“Progetto Comune”) guida su Vincenzo Marseglia (“Unione Popolare Democratica”) con 231 voti a 103, nel seggio numero 2, mentre a Cugliate Fabiasco Angelo Filippini supera quota 300 e Marco Gasparini è a 182 voti.

Questa, invece, la situazione a Porto Ceresio: nella sezione 1 sono 225 i voti per Marco Prestifilippo e 158 per Jenny Santi. 286 preferenze a Prestifilippo e 127 Santi nella sezione 2 e 120 per l’ex vicesindaco e 50 per l’ex prima cittadina nel terzo seggio.

Al seggio di Bosco, frazione di Montegrino Valtravaglia, 166 voti per Fabio De Ambrosi e 40 per Danilo Moroni.

Ore 16.30

A Brenta Gianpietro Ballardin (“Uniti per Brenta”) si riconferma sindaco, sconfiggendo l’avversario Daniele Cervello (“La nuova Brenta”) con circa 592 preferenze su 228. In tutto hanno votato 838 cittadini sui 1633 aventi diritto.

A Besano è nettamente in vantaggio il primo cittadino uscente, Leslie Mulas (“Besano Ideale”), mentre a Montegrino Valtravaglia avanti Fabio De Ambrosi (“Fare comune”) rispetto a Danilo Moroni (“Noi per Montegrino”).

A Brezzo di Bedero continua il vantaggio di Daniele Boldrini su Luca Minelli, con 173 preferenze a 123.

A Cugliate Fabiasco Angelo Filippini risulta in largo vantaggio in tutte le sezioni. Nella numero 3 le preferenze sono così suddivise: Filippini 200, Gasparini 45, Iorio 8.

Ore 16.10

A Montegrino Valtravaglia su 1321 votanti hanno deciso di recarsi alle urne in 533.

A Porto Ceresio, nella sezione numero 2, Marco Prestifilippo (“Porto Ceresio ON”) ha ricevuto 142 preferenze contro le 80 di Jenny Santi (“Porto Ceresio nel cuore”). Situazione analoga nel seggio numero 1 con 155 voti a favore della lista di Prestifilippo e 95 per quella di Santi e nel seggio 3, dove l’ex prima cittadina ha ricevuto 21 voti e l’ex vicesindaco 50, mentre Virgilio Benzi (“Comunità Attiva”) 12.

Avanti Daniele Boldrini a Brezzo di Bedero, con 149 preferenze sulle 100 ricevute da Luca Minelli.

Ore 16

A Cadegliano Viconago hanno votato 897 elettori sui 2153 aventi diritto: 441 gli uomini e 456 le donne.

A Cugliate Fabiasco, nel seggio 3, Angelo Filippini (“Crescere e rinnovarsi – Cugliate Fabiasco”) è a 89 preferenze, Marco Gasparini (“Cugliate Fabiasco Alternativo”) a 25 e Giuseppe Iorio (Cugliate Fabiasco Uniti”) a 2; Filippini risulta in vantaggio anche negli altri due seggi. Su 2913 elettori, hanno votato in 1227.

Ore 15.50

Con il superamento del quorum Massimo Mastromarino si riconferma sindaco di Lavena Ponte Tresa, mentre anche Domenico Rigazzi amministrerà nuovamente Cremenaga per i prossimi cinque anni.

A Brezzo di Bedero la situazione vede, al momento, la lista di Luca Minelli (“Continuità e rinnovamento”) a 55 preferenze e quella di Daniele Boldrini (“Impegno e condivisione”) a 72.

I dati sull’affluenza alle ore 15 nei paesi dell’alto Varesotto (in aggiornamento):
Besano 57,18% (nel 2016 63,65%)
– Brenta 51,32% (nel 2016 52,41%)
– Brezzo di Bedero 55,68% (nel 2016 65,34%)
– Cadegliano Viconago 42,01% (nel 2016 42,42%)
– Cittiglio 51,42% (nel 2016 53,60%)
– Cremenaga 46% (nel 2016 59,91%)
– Cuasso al Monte 46,61% (nel 2016 55,38%%)
– Cugliate Fabiasco 42,12% (nel 2016 53,67%)
Lavena Ponte Tresa 40,86% (nel 2016 58,86%)
– Leggiuno 52,40% (nel 2016 64,01%)
– Montegrino Valtravaglia 41,86% (nel 2016 52,75%)
– Porto Ceresio 52,48% (nel 2016 58,96%)

Ore 7

Si riaprono alle 7, questa mattina, lunedì 4 ottobre, le urne anche l’alto Varesotto per questa tornata di elezioni amministrative: oltre Varese, Busto Arsizio e Gallarate, nel nord della provincia ci sono ben dodici Comuni coinvolti, che oggi pomeriggio confermeranno il proprio sindaco o ne indicheranno uno nuovo.

Evidente, in base ai dati della scorsa tornata elettorale, nel 2016, il calo dell’affluenza, ma cinque anni fa i cittadini hanno avuto la possibilità di votare in un unico giorno, mentre quest’anno si potrà votare anche oggi.

I dati sull’affluenza alle ore 23 nei paesi dell’alto Varesotto (in aggiornamento):
– Besano 44,36% (nel 2016 63,65%)
– Brenta 40,54% (nel 2016 52,41%)
– Brezzo di Bedero 43,57% (nel 2016 65,34%)
– Cadegliano Viconago 32,97% (nel 2016 42,42%)
– Cittiglio 38,87% (nel 2016 53,60%)
– Cremenaga 36,59% (nel 2016 59,91%)
– Cuasso al Monte 36,29% (nel 2016 55,38%%)
– Cugliate Fabiasco 33,95% (nel 2016 53,67%)
– Lavena Ponte Tresa 32,88% (nel 2016 58,86%)
– Leggiuno 40,17% (nel 2016 64,01%)
– Montegrino Valtravaglia 29,37% (nel 2016 52,75%)
– Porto Ceresio 41,17% (nel 2016 58,96%)

I seggi oggi, lunedì 4 ottobre sono aperti dalle 7 alle 15. Lo scrutinio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi il lunedì. La nostra redazione seguirà, in diretta su queste pagine, lo spoglio elettorale di questi paesi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127