EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 14 Settembre 2021

Sicurezza stradale e riduzione incidenti, da Regione 240mila euro per sette Comuni dell’alto Varesotto

Da Germignaga a Gemonio, passando per Valganna, ecco quali sono i paesi per i quali la giunta ha deliberato l’assegnazione di fondi per interventi in tale ambito

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Migliorare e razionalizzare la segnaletica stradale per ridurre l’incidentalità e aumentare la sicurezza: è questo lo scopo con cui la giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, ha approvato un finanziamento da 8 milioni e 950mila euro per 231 Comuni.

“Si tratta di enti ammessi al contributo regionale – ha evidenziato De Corato – ma inizialmente rimasti esclusi dal beneficio per esaurimento delle risorse del bando riservato ai Comuni con popolazione fino a 30.000 abitanti e delle unioni di Comuni”.

La delibera, oltre ad autorizzare lo scorrimento della graduatoria dei Comuni ammessi al contributo regionale, stabilisce anche il termine per la realizzazione degli interventi al 30 settembre 2022. “Questo stanziamento evidenzia, ancora una volta – conclude l’assessore – come Regione Lombardia sia particolarmente attenta alla sicurezza stradale e il suo impegno a ridurre l’incidentalità. Il nostro obiettivo è anche quello di di promuovere la progettazione e la realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione attraverso il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica”.

Per quanto riguarda l’alto Varesotto, sono sette i Comuni che rientrano in questo stanziamento: 40mila euro sono stati destinati a Germignaga, Cunardo, Castelveccana, Valganna e Bedero Valcuvia, mentre a Gemonio ne sono andati 24.621 e a Cuvio 16mila.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127