EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 2 Settembre 2021

Hockey, un altro tris di conferme per i Mastini Varese

Rinnovano con i gialloneri per un’altra stagione il capitano Vanetti e i giovani Gasparini e Allevato. Conferma il sodalizio con il team anche lo sponsor Artes

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Andrea Vanetti, Andrea Gasparini e Sebastian Allevato prolungano il loro sodalizio con i Mastini e così pure lo sponsor Artes, azienda della provincia di Varese leader nel settore delle etichette autoadesive e dei servizi grafici. E anche questa è una conferma importante.

Andrea Vanetti è probabilmente chi in queste ultime stagioni ha incarnato maggiormente lo spirito mastino, per carattere, per mentalità, per la voglia prima o poi di “chiudere quel cerchio” di cui spesso parla e perché è stato “eletto” dei tifosi come uomo simbolo. Sono molte le sue fotografie che lo ritraggono sui vari portali e nei gruppi Facebook di tifosi, segno che la gente lo apprezza per il suo impegno e dedizione. La stagione scorsa ha portato orgogliosamente i gradi di capitano dei Mastini e ora è pronto ad affrontare una stagione con il solito “cuor di leone” nelle linee di attacco giallonere.

Da un “vecchio mastino” passiamo ai più giovani.

Andrea Gasparini è un attaccante che ha vestito la maglia bosina per la prima volta durante la stagione scorsa. Il ragazzo, classe 2002, ha svolto le trafile giovanili nella vicina Svizzera legando il suo nome alla società di Chiasso. L’anno scorso il trasferimento a Varese per misurarsi nella IHL. Le sue doti si sono palesate, soprattutto, dopo le prime partite: buona pattinata, buona tecnica di base e anche una buona velocità. Quest’anno ha le carte in regola per cercare di migliorarsi in tutto, specialmente nella zona calda davanti alla porta attraverso una maggiore “cattiveria agonistica”.

Sebastian Allevato è “figlio d’arte” per il mondo dell’hockey. Anche lui, come Gasparini, fa segnare le prime presenze a Varese nella stagione scorsa, da gennaio in avanti. Utilizzato sia come difensore che come attaccante, in base all’occorrenza, ha dimostrato di metterci impegno e determinazione. Nello scorso campionato ha giocato poco perché giunto a stagione in corso, ma quest’anno ha il “vantaggio” di partire dall’inizio e svolgere l’intera preparazione con i suoi compagni.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127