EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Curiglia con Monteviasco | 31 Agosto 2021

81enne vaga per due giorni nei boschi di Monteviasco, salvato dai vigili del fuoco

Gli operatori, liberi dal servizio, si sono imbattuti in una persona che aveva percorso l'anziano, che dopo il ritrovamento è stato trasportato in ospedale

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri, lunedì 30 agosto, intorno alle 17.30, alcuni vigili del fuoco liberi dal servizio, durante un escursione nei sentieri di Monteviasco, si sono imbattuti in un cittadino che aveva soccorso una persona anziana.

L’uomo di anni 81 vagava da due giorni nei boschi attorno alla frazione montana ed è stato notato in difficoltà proprio da un escursionista. Il capo reparto Fabio Barbonetti e il vigile coordinatore Mariano Riolo, in forze al comando di Varese, si sono immediatamente messi a disposizione coordinando le operazioni di soccorso.

Da prima l’uomo è stato condotto presso l’abitato di Monteviasco dove, i residenti, appresa la notizia, si sono subito prodigati rifocillando con acqua e cibo l’anziano. Successivamente, i vigili in contatto con la sala operativa del soccorso sanitario, hanno dato i parametri medici: l’81enne è risultato affaticato e impossibilitato a proseguire a piedi.

Per questo, così, è stato chiesto l’intervento dell’elisoccorso e dal reparto volo Lombardia si è alzato in volo il “Drago 84” dei vigili del fuoco, che ha imbarcato la persona e l’ha trasportata a valle nei pressi di un posteggio, dove ad attenderlo vi era una squadra dal distaccamento di Luino congiuntamente ad un’ambulanza.

L’uomo è stato affidato al personale sanitario per accertamenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127