EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Orino | 30 Agosto 2021

Ciclismo giovanile, a Orino arrivano due vittorie per Lavena Coop Ponte Tresa e Besanese

Tanti anche i piazzamenti raggiunti dalle squadre di casa nelle varie categorie che si sono sfidate ieri pomeriggio sul circuito del paese. Ecco tutti i risultati

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Il ciclismo giovanile è tornato ad animare le vie del piccolo borgo di Orino, con l’ormai tradizionale appuntamento di fine agosto con il Memorial Sandro Gianoli e il Trofeo Enrico Morisi alla memoria, giunti rispettivamente alla tredicesima e alla quinta edizione.

Una novantina i ciclisti e cicliste dai 7 ai 12 anni che si sono messi alla prova nel pomeriggio di ieri, domenica 29 agosto, sull’impegnativo circuito del paese, a partire da quelli in forza alle squadre “di casa” dell’alto Varesotto, la S.C. Orinese (che è anche l’organizzatrice della manifestazione), l’A.C.D. Lavena Coop Ponte Tresa e la Polisportiva Besanese.

La gara orinese è sempre molto sentita dai piccoli atleti, così come da chi li guida nei loro allenamenti e dalle famiglie che li accompagnano: è una competizione che, nonostante la giovane età dei corridori che la affrontano, specialmente nel tratto più duro della salita di via Garibaldi ne mette senza dubbio alla prova le capacità tecniche e di resistenza.

Non manca mai, però, l’intenzione di non concentrarsi solo ed esclusivamente sugli aspetti agonistici della manifestazione, ma anche di valorizzare la caratteristica di gioco che questi eventi possiedono ancora proprio in ambito giovanile: una scelta che viene resa evidente, in modo particolare, dalla scelta operata dalla famiglia Morisi di far realizzare da Fausto Pellegrini della ditta “Legno e Arte” dei premi speciali da destinare agli ultimi classificati di ogni categoria, oltre a un premio dedicato alla squadra vincitrice – che si è rivelata essere il Pedale Ossolano, team piemontese che annovera al suo interno ben quattro componenti con un cognome “d’arte”, Longo Borghini.

Tanti piazzamenti per le squadre locali, con una vittoria nella categoria G5 per Andrea Segato (Lavena Coop Ponte Tresa) e nella G4 femminile per Sofia Catania (Polisportiva Besanese). Poi un terzo e un quarto posto nei G2 per Giacomo Fulgori (Sc Orinese) e Manuel Pupillo (Polisportiva Besanese), un secondo e un quarto posto per Andrea Randisi (Polisportiva Besanese) e Federico Daverio (Sc Orinese) nei G4, una quinta piazza tra i G5 per Leonardo Previati (Sc Orinese) e una seconda e una quarta nei G6 femminili per Letizia Parini (Sc Orinese) ed Elettra Maroso (Polisportiva Besanese).

La giornata di ieri, però, è stata anche l’occasione per ricordare, durante la cerimonia di premiazione, su desiderio del presidente della Orinese Piermarco Poli, due figure che hanno avuto un ruolo importante sia per la società sportiva locale che per l’appuntamento agonistico estivo e che sono venute a mancare in questi ultimi mesi: l’ex presidente Giuseppe Motta e Giuliano Bizzi, responsabile dei volontari presenti sul tracciato di gara.

Di seguito l’ordine di arrivo per categoria.

Categoria G1
1) Gabriele Faveri (Cc Cardanese)
2) Christian Longo Borghini (Pedale Ossolano)
3) Alessandro Rovina (Pedale Ossolano)
4) Francesco Daverio (Sc Orinese)
5) Christian Mancani (Sc Orinese)

Femminile
1) Anita Pettenuzzo (Ju Green Gorla Minore)

Categoria G2
1) Luca Maffioli (Cc Cardanese)
2) Davide Coppi (Pedale Ossolano)
3) Giacomo Fulgori (Sc Orinese)
4) Manuel Pupillo (Polisportiva Besanese)
5) Gianluca Ponti (Team Ciclocross PCR)

Categoria G3
1) Fabio Pisarra (Gs Prealpino)
2) Giovanni Tasca (Nuovi Orizzonti)
3) Lorenzo Belli (Velo Club Sommese)
4) Davide Della Vedova (Pedale Ossolano)
5) Federico Chiesa (Team Ciclocross PCR)

Femminile
1) Marta Longo Borghini (Pedale Ossolano)
2) Michelle Spinoni (Gs Prealpino)
3) Marta Monteleone (Ju Green Gorla Minore)

Categoria G4
1) Luca Ferro (Gs San Macario Valerio Biolo)
2) Andrea Randisi (Polisportiva Besanese)
3) Mattia Scattolin (Gs Prealpino)
4) Federico Daverio (Sc Orinese)
5) Thomas Borgato (Gs Prealpino)

Femminile
1) Sofia Catania (Polisportiva Besanese)

Categoria G5
1) Andrea Segato (Lavena Coop Ponte Tresa)
2) Francesco Maffioli (Cc Cardanese)
3) Gabriele Consoli (Polisportiva Besanese)
4) Alex Bramati (Polisportiva Besanese)
5) Leonardo Previati (Sc Orinese)

Femminile
1) Elisa Paiusco Sansottera (Ju Green Gorla Minore)

Categoria G6
1) Davide Fighetti (Pedale Ossolano)
2) Edoardo Ietta (Pedale Ossolano)
3) Mirko Lucas Maffei (Nuovi Orizzonti)
4) Riccardo La Scala (Gs Prealpino)
5) Riccardo Munari (Gs Prealpino)

Femminile
1) Emma Colombo (Ju Green Gorla Minore)
2) Letizia Parini (Sc Orinese)
3) Anna Longo Borghini (Pedale Ossolano)
4) Elettra Maroso (Polisportiva Besanese)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127