EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cugliate Fabiasco | 18 Agosto 2021

Elezioni, Angelo Filippini saluta Cugliate Fabiasco: “Non mi ricandido”

Il primo cittadino ha comunicato la sua decisione con un video su Facebook: "Non potrei garantire lo stesso impegno". Già annunciato un progetto in continuità

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Angelo Filippini, sindaco uscente di Cugliate Fabiasco, non si ricandiderà alla guida del paese.

In vista delle prossime elezioni amministrative, in programma nelle giornate del 3 e 4 ottobre, e agli sgoccioli di una legislatura proseguita per circa cinque mesi oltre la regolare scadenza, causa covid, il primo cittadino si è rivolto alla comunità tramite il profilo Facebook dell’amministrazione.

Lo ha fatto con un breve video, annunciando al paese la volontà di non prendere parte alla prossima tornata elettorale. Una decisione “presa a malincuore – ha spiegato il sindaco – sapendo di non poter garantire lo stesso impegno finora profuso”.

Filippini ha riservato parole di gratitudine ai residenti (“un grande orgoglio rappresentarvi”), soffermandosi sul suo approccio al ruolo di amministratore, rimasto immutato per tutta la durata del mandato e contraddistinto dal senso di responsabilità rispetto al percorso definito dal programma elettorale: “Le tante opere compiute, nonostante le numerose difficoltà, tra cui quelle legate all’emergenza sanitaria, ci hanno permesso di lasciare un segno”.

Guardando agli ultimi cinque anni (“intensi, significativi, entusiasmanti, a volte duri”), il primo cittadino ha poi ricordato tre persone speciali, scomparse prematuramente: Pierluigi Chini, presidente della scuola dell’infanzia, Romolo Paganotto, volontario di protezione civile, Pierfilippo Bozzolo, ex sindaco di Cugliate. Esempi di grande attenzione e sensibilità nei confronti del prossimo, e testimoni di un profondo legame con il paese, ora custodito nei ricordi della comunità locale.

Nei saluti finali, un messaggio in vista del futuro e dell’appuntamento elettorale del prossimo autunno, con una riflessione che coinvolge tutti i candidati: “Il bene e lo sviluppo della comunità sono le ragioni per cui ci si mette in gioco, non dimenticatelo mai”. E a proposito di candidati, il sindaco uscente ha lasciato intendere che il progetto nato con la lista “Unione Popolare Democratica”, che nel 2016 conquistò il 68% dei voti, è destinato a proseguire.

Tra gli esponenti dell’attuale maggioranza c’è chi ha in programma di ripresentarsi agli elettori, in continuità con il progetto di Filippini. Resta da capire chi, tra assessori e consiglieri, raccoglierà la sua eredità.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127