EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 11 Agosto 2021

Emergenza incendi al Sud, dalla Lombardia uomini e mezzi di soccorso per combattere i roghi

Anche dalla provincia di Varese è partito un contingente di volontari della Protezione civile, diretto in Sicilia. Il ringraziamento del consigliere delegato Barcaro

Tempo medio di lettura: 2 minuti

L’emergenza incendi che sta colpendo duramente il centro e il sud della penisola, quest’ultimo in modo particolare, richiede il supporto di uomini e mezzi che aiutino le squadre già attive sul territorio nell’affrontare i roghi che stanno devastando diverse regioni.

Anche dalla Lombardia sono partiti uomini e mezzi appartenenti alla colonna mobile del reparto Anti Incendio Boschivo della Protezione civile, che hanno già effettuato diversi interventi, come ha dichiarato il governatore della Regione Attilio Fontana, che ha aggiunto: “In Calabria, come in Sicilia e in Sardegna, da giorni si lotta incessantemente contro il fuoco. Ciò che fa più rabbia è la consapevolezza che molti dei roghi sono di natura dolosa o causati da disattenzioni”.

Domenica 8 agosto, anche un contingente composto da cinque volontari e due automezzi pick up dotati di modulo antincendio della “Squadra Provinciale Antincendio Boschivo” di Varese è partito per la Sicilia, in direzione di Enna. Lì i volontari opereranno a stretto contatto con quelli del posto e collaboreranno con il Corpo Forestale Regionale e i Vigili del Fuoco sotto la direzione di Regione Sicilia.

Per la “Squadra Provinciale Antincendio Boschivo”, che in passato ha già partecipato a delle Campagne Estive emergenziali, sarà la prima volta in cui andrà a trovarsi così lontano rispetto al proprio territorio di intervento. Le condizioni climatiche con temperature molte alte, previsti 45° C, non favoriranno gli interventi di spegnimento delle aree percorse dal fuoco e le condizioni in cui i volontari andranno ad operare saranno molto critiche anche per il tipo di vegetazione della zona.

“Credo che questa esperienza lascerà un bagaglio professionale ed umano ai volontari che servirà sicuramente alla crescita di tutto il sistema provinciale – afferma il consigliere delegato Alberto Barcaro – I volontari termineranno le attività il 17 agosto, per rientrare il 18 agosto partendo da Palermo per arrivare a Livorno. Oltre a ringraziare, come sempre, tutti i volontari, voglio dire grazie anche ai sindaci del territorio che credono in noi e un grazie, non da ultimo, alle famiglie di questi volontari!”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127