Canton Ticino | 8 Agosto 2021

Nuova era per la linea ferroviaria tra Ponte Tresa e Lugano: in funzione i nuovi treni

Ieri mattina, alle 4.54, la prima corsa è partita da Ponte Tresa. Tra ottobre e novembre la flotta sarà completamente rinnovato. L'annuncio è stato dato dalle FLS

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lo scorso 19 giugno, in attesa dell’autorizzazione all’esercizio da parte dell’Ufficio federale dei trasporti, le Ferrovie Luganesi hanno presentato ufficialmente al pubblico i nuovi treni, permettendo a tutti gli interessati di toccare con mano i nuovi fiammanti convogli. Ad affermarlo è la società ticinese in un comunicato stampa diffuso ai giornali.

Un momento vissuto con grande entusiasmo da tutti i partecipanti. Nelle settimane successive all’evento è cresciuta significativamente l’attesa per l’effettiva entrata in esercizio, ormai nell’aria da tempo.

Ebbene, l’attesa autorizzazione è arrivata: ieri, sabato 7 agosto, infatti, i nuovi treni di FLP sono entrati ufficialmente in servizio sulla linea Lugano-Ponte Tresa. Il sorriso che contraddistingue la livrea dei treni FLP era accompagnato da quello sul volto dei primissimi passeggeri che, ieri mattina, sulla corsa delle 04.54 in partenza da Ponte Tresa, hanno avuto l’onore di inaugurare con la loro presenza i nuovi treni. Prende così il via l’ultima vera e propria fase del collaudo dei Tramlink della Stadler che prevede 60 giorni di esercizio commerciale per ciascun veicolo.

Tre dei quattro a disposizione sono i nuovi convogli che da oggi saranno attivi sulla linea. Nei prossimi mesi, arriveranno inoltre presso le Ferrovie Luganesi altre cinque composizioni, per un totale di nove, che entreranno man mano in esercizio. Tra ottobre e novembre si stima che la flotta sarà completamente rinnovata.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127