Lavena Ponte Tresa | 30 Luglio 2021

Maltempo, 70mila euro di danni a Lavena Ponte Tresa

Da mercoledì tecnici al lavoro per intervenire sulle problematiche causate dalle ingenti precipitazioni. Necessaria la messa in sicurezza di un riale in via Nolina

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Le forti piogge che lo scorso mercoledì, 28 luglio, si sono abbattute anche sull’alto Varesotto – spingendo il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a chiedere lo stato di emergenza anche per la provincia di Varese –  hanno creato notevoli disagi e problemi in diversi centri del territorio colpiti da allagamenti e smottamenti anche piuttosto ingenti che hanno, in certi casi, imposto la chiusura temporanea di alcune strade come avvenuto sul Brinzio o tra Porto Ceresio, Brusimpiano e Lavena Ponte Tresa.

Proprio in quest’ultimo paese i danni provocati dal maltempo di due giorni fa ammontano a circa 70mila euro. Cifra che, come ha spiegato il sindaco Massimo Mastromarino, è già stata rendicontata e inviata attraverso la scheda RA.S.DA (raccolta scheda danni) regionale.

Sin da mercoledì i tecnici incaricati dal Comune si sono messi all’opera per intervenire sulle situazioni più urgenti e ieri i lavori sono continuati, comprendendo anche una prima sistemazione del versante di un riale minore di via Nolina adiacente ad alcune abitazioni.

Servirà, però, come chiarito dallo stesso primo cittadino, un ulteriore intervento “da valutare preventivamente e programmare in modo corretto per consentire la messa in sicurezza del versante stesso. Nei prossimi giorni con i proprietari confinanti e il nostro ufficio tecnico valuteremo il da farsi per una corretta ricostruzione”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127