EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 22 Luglio 2021

A Maccagno arrivano le guardie zoofile: il Comune investe su educazione e tutela delle specie

L'amministrazione ha siglato un patto con il Corpo, appartenente alla Lida, per migliorare l'interazione con animali domestici e selvatici

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La tutela degli animali selvatici e domestici presenti all’interno del territorio di Maccagno con Pino e Veddasca può godere ora di una rinnovata attenzione e di una maggiore sensibilità, sotto molteplici aspetti, grazie all’accordo di collaborazione che il Comune ha siglato con la polizia locale e il nucleo della guardie zoofile ed ambientali della Lida, la Lega italiana dei diritti degli animali.

L’accordo rappresenta la fase conclusiva di un iter avviato all’inizio del mese di luglio con l’approvazione in consiglio comunale di un nuovo regolamento, finalizzato a migliorare la convivenza dei cittadini con gli animali.

Prevenzione e repressione delle infrazioni, ma anche sensibilizzazione e informazione rispetto all’importanza della tutela del patrimonio faunistico locale sono i punti cardine e anche i valori del patto stretto tra amministratori, agenti e guardie. Queste ultime vigileranno sul rispetto degli animali e degli spazi pubblici, e presteranno la loro conoscenza e specializzazione ad iniziative che verranno promosse attraverso il coinvolgimento di residenti, associazioni e istituzioni; sempre seguendo lo scopo di migliorare la vita di tutti – cittadini, amici a quattro zampe e specie animali che popolano la fascia lacustre e quella montana del territorio comunale – nel segno della consapevolezza e del rispetto.

“Come pubblici amministratori, sentiamo la responsabilità di dare risposte certe ai nostri concittadini per la tutela dei loro animali – ha commentato il gruppo consiliare di Impegno Civico attraverso una nota – ma anche di non tollerare comportamenti non coerenti con le regole della convivenza civile. E lo faremo dapprima con le buone. Crediamo sia uno sforzo che tocchi a ognuno di noi, per il benessere di tutti”.

Le guardie zoofile hanno inoltre messo a disposizione della comunità locale un recapito telefonico a cui fare riferimento per informazioni e segnalazioni. Il numero è 366 3538396.

(Foto di copertina © Riccardo Lattuada) 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127