EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Svizzera | 25 Giugno 2021

Dal Basket Verbano alla Pallacanestro Bellinzona, le ragazze alla conquista dei titoli nazionali

Le giocatrici delle categorie U15 e U17 hanno centrato e vinto le final four, mentre le U13 si sono piazzate al terzo posto. Tante le varesine all’interno del team

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Un ruolo da grande protagonista per la Pallacanestro Bellinzona che, dopo l’en-plein centrato alle final four cantonali, con la conquista del titolo nelle categorie U13, U15 e U17, è stata chiamata a confermare a livello nazionale tutto quanto di buono fatto finora. E le promesse sono state in larga misura mantenute: nel weekend del 19 e 20 giugno scorsi, a Vetroz, nel Canton Vallese, le due squadre U17 e U15 si sono imposte nelle rispettive categorie, conquistando il titolo svizzero, e il bilancio oltremodo positivo della giornata è poi stato completato dal lusinghiero terzo posto ottenuto dalla squadra U13.

Del team femminile allenato anche dai coach Piergiorgio Manfrè, Oriana Greco e Roger Locatelli fanno parte molte ragazze italiane, provenienti da diversi paesi dell’alto Varesotto: tra le U17 figurano Elettra Biedermann (Bisuschio), Camilla Nosetti (Maccagno) e le luinesi Beatrice Iemma e Francesca Montesanti; Greta Finotti e Irene Iemma giocano nella squadra U15, mentre della compagine U13 fanno parte anche le germignaghesi Alessia Arusa, Ilaria e Alessia Ceccon e Vittoria Rucci.

Queste ragazze hanno iniziato il loro percorso nella società luinese ASD Basket Verbano 1984, sempre sotto la guida dei coach Manfrè e Greco e, grazie all’ottimo lavoro e alla loro tenacia e costanza, sono riuscite ad arrivare a questo grande traguardo.

In semifinale le U17 si sono sbarazzate agevolmente dell’ostacolo costituito dalle ginevrine del Grand-Saconnex (69-37). Molto più combattuta si è invece rivelata la finale contro le padrone di casa dell’Hélios di Sion, ma dopo una partita ricca di emozioni le ticinesi sono tuttavia riuscite a imporsi sul filo di lana, per 65-62.

Incontri “alla rovescia” per le U15 che hanno incontrato l’Hélios in semifinale (70-35) e, in finale, si sono poi imposte sulle ragazze del Grand-Saconnex, al termine di una partita a tratti difficile, con un comodo 65-50.

Le U13, infine, non sono riuscite a sconfiggere le giocatrici del Marin Basket in semifinale (50-59 il risultato), ma al termine di una partita carica di emozione, finita al supplementare, si sono imposte 58-53 sull’Allschawil, conquistando il terzo posto nazionale.

I risultati:
U17. Semifinale: Bellinzona-Grand-Saconnex 69-37. Finale: Bellinzona-Hélios 65-62. Formazione: Locatelli, Corecco, Montesanti, Biedermann, Nosetti, B. Iemma, Mihajlovic, Maggiullo, Mas (coach: Locatelli, Mercoli).
U15. Semifinale: Bellinzona-Hélios 70-35. Finale: Bellinzona-Grand-Saconnex 65-50. Formazione: Adeyanju, Bernasconi, Finotti, I. Iemma, J. Matic, Porro, Rigassi, Vicentini, Vincenzi (coach: Manfrè, Greco).
U13. Semifinale: Bellinzona-Marin Basket 50-59. Finale 3° posto: Bellinzona-Allschwil 58-53. Formazione: M. Matic, Giudicetti, Sena, Tran, Lembo, Radic, Scanga, Versi, Benzoni, I. Ceccon, A. Ceccon, Ferrise, Arusa, Rucci (coach: S. Mossi, E. Mossi)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127