Laveno Mombello | 21 Giugno 2021

Pista ciclabile Laveno – Cerro? “Iniziativa carente di progettualità”

Il centrosinistra critica l'opera di mobilità dolce annunciata dall'amministrazione. "La Sp69 verrà chiusa al traffico nei weekend estivi. Tanti dubbi e perplessità"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(A cura del gruppo consiliare “Centrosinistra Laveno Mombello) Apprendiamo dalla stampa locale che il progetto di collegamento ciclabile provvisorio fra Cerro e Laveno sta per essere attuato.

Nel corso della campagna elettorale avevamo espresso le nostre perplessità, che vengono rafforzate dalle anticipazioni fatte trapelare dall’amministrazione comunale. Siamo assolutamente favorevoli alla mobilità dolce e non sfugge il progredire dei lavori di realizzazione da parte della Provincia di Varese di varie tratte di piste ciclabili, anche non lontano da Laveno Mombello, che progressivamente vanno a costituire una rete di grande interesse.

La ciclabile che viceversa si andrà a realizzare costituisce un percorso provvisorio che richiede uno sforzo organizzativo non indifferente, senza lasciare alla cittadinanza alcuna opera utile alla mobilità locale.

Se è vero che la SP 69 sarà interdetta al traffico per una serie di fine settimana con sorveglianza 24 ore su 24, chi sarà preposto a detta sorveglianza? La Polizia Locale, la Protezione Civile? Siamo sicuri che sia opportuno impegnare gli agenti di polizia locale su questo intervento viabilistico, mentre magari potrebbero essere utili a gestire certe situazioni limite che si vengono a creare in centro, soprattutto nelle ore serali e notturne?

La Provincia di Varese autorizzerà veramente la chiusura della strada in tutti i fine settimana estivi? Quali sono gli studi sui flussi di traffico che saranno dirottati all’interno della viabilità comunale e che, stando alle dichiarazioni del sindaco, sono stati eseguiti? Quale sarà il traffico effettivamente transitante in direzione del centro di Laveno lungo la via Sul Monte? Passeranno anche gli autobus di linea e quelli turistici ed il traffico commerciale?
Come sarà gestito il transito dei residenti e di eventuali mezzi di soccorso, all’interno del tratto di strada provinciale aperta i ciclisti, quali accorgimenti di sicurezza saranno previsti?

L’iniziativa annunciata è parte delle promesse di campagna elettorale dell’attuale amministrazione, tuttavia parrebbe opportuno considerare altri tipi di proposte per il collegamento fra Cerro e Laveno, più che tentare di dare corpo ad un’iniziativa carente di progettualità, utile, per il momento, solo alla politica degli annunci praticata dalla maggioranza.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127