EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varesotto | 5 Giugno 2021

Covid, vaccinazioni: più di mezzo milione di dosi somministrate nel Varesotto

Sono più di 350mila le persone che hanno già ricevuto almeno una dose di vaccino. Nell’alta provincia la copertura si aggira in media intorno al 30-40%

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Prosegue ormai a grandi passi la campagna vaccinale anti-Covid su tutto il territorio che pertiene ad ATS Insubria e, settimana dopo settimana, cresce sempre di più il numero delle persone che ricevono la prima o la seconda dose dei diversi sieri attualmente in circolazione, mentre diminuisce via via quello dei positivi.

In tutta l’ATS, tra Varese e una parte del Comasco, sono già 600mila coloro ai quali è stata somministrata la prima dose e poco meno della metà hanno già effettuato anche il richiamo.

Nel caso specifico del Varesotto, le prime inoculazioni (o le uniche, nel caso di adozione del vaccino di Johnson&Johnson) hanno coinvolto poco più di 350mila persone, mentre 175mila hanno già ricevuto anche la seconda dose.

Come si evince anche dal cartogramma presente nella gallery, la copertura vaccinale sul territorio è globalmente compresa nella fascia tra il 40% e il 50%, anche se nell’alto Varesotto la maggior parte dei Comuni risulta sul gradino leggermente inferiore, fra il 30% e il 40%. A parte Viggiù, protagonista della campagna di vaccinazioni massive dello scorso febbraio, che le ha permesso di raggiungere il 60-70% di copertura, è Brinzio il primo paese di questa zona a raggiungere il 50-60% di cittadini vaccinati.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127