Caravate | 26 Maggio 2021

Abbandono di rifiuti a Caravate, “pizzicate” diverse persone: sanzioni fino a 3mila euro

I carabinieri forestali di Laveno e di Varese, dopo una serie di pattugliamenti, hanno individuato i responsabili di tali gesti. L’ultimo è un 42enne colto sul fatto

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I Carabinieri Forestali della Stazione di Laveno Mombello, coordinati dal Gruppo Carabinieri Forestale di Varese, hanno intrapreso in questi mesi un’importante attività volta a monitorare e reprimere il fenomeno dell’abbandono di rifiuti, purtroppo frequente in varie zone del Varesotto.

In particolare, a essere controllata è stata via Aldo Moro, nel comune di Caravate, dove l’attività dei militari dell’Arma ha avuto un’evidente efficacia grazie al lavoro di pattugliamento, appostamento e osservazione da loro svolto. Quella zona, infatti, risulta da tempo presa di mira poiché isolata e senza illuminazione serale. Per questo motivo è stata attenzionata a lungo dai Carabinieri Forestali che, grazie all’attività svolta negli ultimi mesi, sono riusciti a individuare gli autori di numerosi episodi di abbandono di rifiuti.

L’ultimo di essi a venire colto sul fatto è stato un uomo di 42 anni intento a disfarsi, sul bordo della strada, di rifiuti indifferenziati contenuti in un secchio di plastica e in una borsa della spesa. L’autore del gesto rischia ora una sanzione da 300 € a 3.000 € per la violazione amministrativa prevista e punita dagli art. 192 e 255 del D.lgs. 152/2006, norma di riferimento per la tutela delle risorse ambientali, in solido con la proprietaria del veicolo utilizzato, oltre a dovere ripulire e smaltire correttamente quanto depositato.

Questa attività costituisce una preziosa difesa dell’ambiente e del paesaggio oltre che del vivere civile e si pone nell’alveo delle quotidiane attività di prevenzione e repressione degli illeciti in danno dell’ambiente svolte dai Carabinieri Forestali di Varese impegnati anche nei controlli in materia di rischio idrogeologico, polizia fluviale e lacuale, controlli ittico-venatori e monitoraggi ambientali. (Immagine di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127