EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 22 Maggio 2021

Basket, Serie C Silver: Luino supera Legnano e si assicura il secondo posto

Terza vittoria consecutiva per la PVL che cala il tris. Diciotto punti di Vescovi, sedici di Moalli. La prossima settimana l’ultimo impegno a Marnate

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sembra non conoscere altro che la vittoria la CMT Pallacanestro Virtus Luino che stiamo ammirando nel corso della fase a orologio: dopo Castronno e Casorate, cade anche la Wiz Legnano al PalaPradaccio di Laveno Mombello dove la partita si è conclusa sul punteggio di 84-76. Virtus che si conferma la bestia nera dei legnanesi, i quali si sono dovuti arrendere tre volte su tre in questa stagione di fronte alla PVL.

Guardando ai precedenti, entrambi decisi sul filo di lana, ci si sarebbe potuti aspettare di assistere ad un’altra partita combattuta e così è stato. Nei primi dieci minuti nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere nettamente sull’altra ma i luinesi hanno comunque trovato il modo di ritagliarsi un discreto vantaggio al termine del primo quarto (23-17). Le due formazioni hanno trovato fin dall’inizio il ritmo in fase realizzativa e hanno mantenuto una certa continuità nel corso di tutta la partita.

Nel secondo periodo, coach Manetta amplia le rotazioni e manda in campo tutti gli effettivi prima dell’intervallo, ottenendo buone risposte (a segno ben dieci dei dodici giocatori a referto). Il primo colpo di scena del match però arriva in seguito a una decisione presa dalla terza squadra in campo, quella degli arbitri, i quali puniscono due volte nel giro di pochi secondi l’ex di giornata Spertini con due falli tecnici che lo hanno portato all’espulsione e quindi a finire la sua partita anzitempo. Nonostante ciò, la Wiz non si scompone, tutt’altro: riesce a ridurre di due lunghezze lo scarto accumulato nel primo quarto e porta a casa il primo e unico parziale di serata, chiudendo il primo tempo sul 42-38.

Dopo l’intervallo, Vescovi (18 punti) si prende la scena e trascina letteralmente la propria squadra grazie ai nove punti messi a segno nella terza frazione. Dall’altra parte Legnano continua a rispondere e trova nel proprio miglior marcatore stagionale, Hamadi (26), un’arma letale per colpire ripetutamente i padroni di casa, supportata a dovere dal capitano Portaluppi (13) a sua volta coadiuvato da Nuclich (12), entrambi autori di una buona prestazione.

Nell’ultimo e decisivo quarto, il trio composto da Moalli (16), Palazzi (14) e il solito Vescovi assesta il colpo finale che manda KO la Wiz. Negli ultimi 10’ salgono in cattedra tre dei giocatori più esperti tra i lacuali che con le loro giocate prima riducono al lumicino le speranze dei giallo-viola e poi chiudono la partita sul punteggio finale di 84-76.

La PVL con i due punti ottenuti è certa di terminare la stagione regolare al secondo posto del girone D, il che le garantisce il vantaggio del fattore campo al primo turno di playoff, che avrà inizio il prossimo 6 giugno. Per quella data spera di farsi trovare pronta anche Legnano che dovrà ancora sudare nelle due partite restanti per confermarsi al quarto posto, ultimo slot disponibile per ottenere l’accesso alla post season.

Ora la CMT avrà una settimana per preparare l’ultimo appuntamento della fase a orologio, che si giocherà il prossimo fine settimana a Marnate, sul campo della capolista, che non sta vivendo un buon momento di forma ma che comunque in stagione ha sempre vinto contro la Virtus. In palio ci saranno non solo gli ultimi due punti ma anche la possibilità di insidiare la vetta della classifica.

CMT Pallacanestro Virtus Luino: Bertani 4, Ciotti 1, Conti 4, Del Bosco 6, Gardini 9, Gubitta 3, Marotta, Moalli 16, Palazzi 14, Pehar 9, Saredi, Vescovi 18. All. Manetta
Wiz Basket Legnano 91: Ciapponi, D’ambrosio D. 7, D’Ambrosio M. 10, Gastoldi, Hamadi 26, Nuclich 12, Pogliana, Portaluppi 13, Radice ne, Riboli 6, Spertini 2. All. Ferrara

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127