EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 17 Maggio 2021

Traffico di cocaina in Ticino, in manette un 29enne

L’arresto dello scorso 11 maggio si inserisce all’interno di un’indagine che ha già portato al fermo di due donne albanesi e di un altro cittadino elvetico

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Proseguono senza sosta le inchieste che la Polizia cantonale del Ticino porta avanti insieme ai servizi antidroga e alle forze di polizia locali.

Lo scorso 11 maggio, infatti, è stato aggiunto un altro tassello a un’indagine per spaccio di cocaina che ha già visto finire in manette, tra il 28 aprile e il 4 maggio, due giovani donne albanesi e un 49enne svizzero: a questi si è aggiunto un 29enne svizzero domiciliato nel Mendrisiotto – fermato dagli agenti della Cantonale, da quelli della Polizia Città di Mendrisio e della Polizia comunale di Chiasso – anch’egli sospettato di aver preso parte a un ingente traffico di tale sostanza stupefacente.

In particolare, nel periodo intercorso tra il febbraio e l’aprile di quest’anno, l’uomo ha venduto al dettaglio, per conto di un’organizzazione criminale albanese, circa 550 grammi di cocaina a clienti locali.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono quelle di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127