EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cugliate Fabiasco | 5 Maggio 2021

Cugliate Fabiasco, basket e pallavolo sul sintetico: inaugurato il nuovo campetto di via Carducci

Il Comune ha investito nell'opera 100mila euro circa, andando a completare un piano di riqualifica già avviato con la manutenzione del parco

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ una bella soddisfazione quella che l’amministrazione comunale di Cugliate Fabiasco ha condiviso con la comunità locale durante il weekend del primo maggio.

Sabato mattina il sindaco Angelo Filippini, insieme ad alcuni rappresentanti delle associazioni del paese, ha effettuato il taglio del nastro presso il nuovo campo sportivo polivalente di via Carducci, uno spazio moderno e completamente ripensato sulla superficie che, fino a qualche tempo fa, ospitava un anonimo campo di calcetto in sabbia.

Anonimo e per giunta contestato, ricorda oggi lo stesso sindaco, che di fronte alle ripetute lamentele provenienti dai residenti – stanchi del continuo spargimento di sabbia fuori dal rettangolo di gioco, a seguito di ogni partitella – aveva avvertito per primo la necessità di pensare ad una soluzione alternativa, oggi concretizzatasi nell’inaugurazione di un campo tutto in sintetico, con i canestri e la possibilità di praticare anche pallavolo e tennis.

“Siamo convinti che l’offerta per il calcio resti comunque valida in relazione alle strutture presenti in oratorio e presso il centro sportivo – sottolinea Filippini – ecco perché abbiamo deciso di dedicare questo campo alla pratica di altre discipline”.

Il Comune ha investito nell’opera 100 mila euro circa, andando a completare un piano di riqualifica già avviato con il rifacimento del parco giochi e della staccionata che delimita lo spazio pubblico, e con il posizionamento di un impianto di video sorveglianza, dato che presso il vecchio campetto di via Carducci non sono mancati, in passato, gli episodi vandalici con la rottura di reti e porte.

A margine del momento istituzionale che ha sancito l’inaugurazione – rinviata di quasi anno rispetto alla tabella di marcia dei lavori, da tempo ultimati, a causa delle norme anti contagio che fino a pochi giorni fa impedivano la pratica sportiva – tre ragazzi del paese sono intervenuti pubblicamente per lanciare al Comune una proposta inerente la fruizione del campo e la sua gestione.

Lo hanno fatto a nome dei loro coetanei, appoggiandosi ai canali social del gruppo “Cugliate Fabiasco Alternativo”, rappresentato dal candidato sindaco Marco Gasparini che ha raccolto la loro istanza con un breve video, nel quale i ragazzi chiedono all’amministrazione di valutare la possibilità di installare un chiosco all’esterno del campo.

Si tratterebbe, in sostanza, di poter contare su una sorta di presidio per vigilare sull’area, ma anche per gestire le prenotazioni e i relativi orari. L’idea dei giovani prevede inoltre il coinvolgimento nell’attività di uno o più enti legati al paese, al fine di garantirne l’efficienza.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127