Luino | 29 Aprile 2021

Luino, “Con la morte nel cuore, la nostra avventura con il cinema sociale è terminata”

Con un messaggio su WhatsApp lo staff saluta i suoi clienti. "L'ultimo anno e mezzo è stato il colpo di grazia". Cosa accadrà adesso? Le parole del sindaco Bianchi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Con la morte nel cuore, vi devo annunciare che la nostra avventura con il cinema sociale è terminata. L’ultimo anno e mezzo è stato il colpo di grazia“. Con questo breve incipit, sentito e commosso, inizia il messaggio inviato dall’attuale staff del Teatro Cinema Sociale di Luino ai propri clienti ed affezionati, che fanno parte del gruppo WhatsApp che veniva utilizzato per gli annunci e le novità cinematografiche prima della pandemia.

“Grazie a tutti coloro con cui abbiamo collaborato per preparare i vari spettacoli e saggi, grazie a tutti i ragazzi dei service con cui abbiamo lavorato a stretto contatto e, soprattutto, a tutti nostri clienti, che hanno dato senso alle nostre giornate venendo al cinema. Quando riaprirà tornate al cinema. Un cinema senza pubblico è come una tenda senza bastoni“, conclude il messaggio dello staff.

Il contratto in essere tra il Comune (che a sua volta affitta il cinema dalla SOMS, proprietaria) e l’attuale gestore, che era responsabile dal 2013, è scaduto il 31 gennaio scorso ed era stato rinnovato nel 2018 con un canone annuo pari a circa 16-17 mila euro. L’amministrazione guidata dal sindaco Enrico Bianchi, rispettando le norme di legge, ha preso quindi questa decisione chiedendo la consegna delle chiavi del teatro cinema sociale di Luino.

“È scaduto contratto con gli attuali gestori lo scorso 31 gennaio – commenta il sindaco di Luino Enrico Bianchi -. Per questa ragione, nelle prossime settimane, verrà esperita una gara per il nuovo bando di gestione. Il Covid non ci sta aiutando, ma faremo il necessario per riaprire la struttura nel più breve tempo possibile, per il bene di tutta la comunità che è molto affezionata al nostro teatro sociale”.

In questo senso grande solidarietà da parte di centinaia di cittadini nei confronti degli attuali gestori, che hanno dimostrato la loro vicinanza per un luogo che, ormai da decenni, è nel cuore non solo dei luinesi, ma anche dei cittadini di tutto il territorio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127