EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Agra | 19 Aprile 2021

Vaccini in camper ad Agra, gli abitanti: “Un sentito grazie ai nostri angeli”

Una bellissima e toccante lettera è quella inviata da un gruppo di cittadini a tutte le realtà coinvolte nella vaccinazione anti-Covid della scorsa settimana in paese

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi“. Inizia così, con questa frase del celebre Wim Wenders, una lettera che gli abitanti di Agra hanno inviato al sindaco Luca Baglioni. I destinatari però sono tutti gli operatori sanitari dell’ATS Insubria, della SOS Tre Valli e i volontari della Protezione civile Valdumentina che, la scorsa settimana, sono arrivati in paese in camper ed hanno effettuato le vaccinazioni agli anziani.

“Da oltre un anno viviamo circondati dal terrore e dallo smarrimento per una pandemia che nessuno avrebbe mai immaginato di vivere con tanta angoscia e sconforto – affermano gli abitanti di Agra -. La pandemia ci ha costretti a stare lontani gli uni dagli altri, e soprattutto a cercare di proteggere i nostri affetti più cari, i nostri genitori ed i nostri nonni, che sono la nostra storia, il nostro supporto quotidiano, i nostri ‘personal trainer’ nei momenti più difficili”.

Proprio per questi ultimi abbiamo riavuto speranza, sapendo che la somministrazione del vaccino li avrebbe aiutati a combattere il virus, e con pazienza riportarli alla normalità degli abbracci e dei baci per i nipoti, delle ‘quattro chiacchiere’ fatte con i figli e gli amici”, commentano ancora.

“Chiaramente – affermano ulteriormente con gratitudine -, nei nostri piccoli borghi, la popolazione anziana avrebbe avuto parecchie difficoltà a raggiungere i centri vaccinali e così, la scorsa settimana, grazie al progetto di vaccinazione organizzato da AREU, ATS Insubria, Comunità Montana Valli del Verbano, volontari della Protezione Civile Valdumentina e la collaborazione del nostro sindaco e della nostra amministrazione comunale, un camper ha raggiunto il paese, provvedendo a somministrare il vaccino, agli over 80, ai più fragili, anche a domicilio, per coloro che non potevano essere trasportati”.

Un plauso quindi a questi angeli che hanno compiuto un gesto importante, e non scontato, che in un momento come questo hanno dato prova di una grande organizzazione, professionalità, umanità, impegno e dedizione nei confronti dell’individuo più debole e fragile. I nostri anziani si sono sentiti coccolati e rincuorati per aver ottenuto tutto ciò nella tranquillità della propria abitazione e del nostro piccolo paese. Un caloroso grazie di cuore”. Firmato gli agresi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127