EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 16 Aprile 2021

Covid, Insubria: “Prosegue la lenta diminuzione dei contagi”. Buone notizie anche da Luino

Il numero dei nuovi positivi scende ancora rispetto agli ultimi sette giorni e sul lago l'incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti torna sotto la soglia d'allarme

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Prosegue sul territorio di competenza dell’Ats Insubria la fase di lenta diminuzione dei contagi che, contemporaneamente, alimenta l’ottimismo degli osservatori dell’Agenzia per la tutela della salute sul fronte della lotta alla pandemia.

“L’incidenza dei casi ogni centomila abitanti è praticamente sovrapponibile tra le province di Como e di Varese – commenta il dottor Paolo Bulgheroni, direttore del dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria dell’Ats – e questo è un buon segnale. Sembra invece che si stia andando verso una riduzione dell’età media dei contagiati, aspetto che però non ci deve preoccupare, in quanto legato alla riduzione dei contagi tra la popolazione anziana già vaccinata”.

Negli ultimi sette giorni il numero dei nuovi positivi in provincia di Varese è sceso da 1899 a 1722, con una diminuzione sul numero di tamponi effettuati (da 22723 a 22148). Il calo dei nuovi positivi è certificato a livello insubrico, con il passaggio da 3122 casi a 2851.

Ormai consolidato sotto la soglia dell’1 il valore dell’indice di contagio RdT e anche sul versante distrettuale di competenza dell’Asst Sette Laghi le notizie sono buone. L’incidenza dei casi su centomila abitanti a Luino – che fino alla scorsa settimana presentava il livello più elevato – è rientrata nei ranghi, per giunta sotto la soglia di rischio (250), attestandosi a quota 228 casi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127