EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 8 Aprile 2021

Vaccinazioni anti-Covid, aperte le prenotazioni per i 70-74enni

Da oggi è possibile anche per i nati dal 1951 richiedere l’appuntamento, con le modalità già previste, per la somministrazione del siero

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella mattinata di oggi, giovedì 8 aprile, sono state aperte le prenotazioni per effettuare le vaccinazioni anti-Covid anche per tutti i cittadini lombardi che fra i 70 e i 74 anni. Questi vanno dunque ad aggiungersi alla fascia 75-79, allargando così il range delle prenotazioni a tutti i nati tra il 1942 e il 1951.

Ad anticiparlo, prima dell’ufficialità della Regione, è stato il governatore Attilio Fontana ai microfoni di Rtl 102.5: “Le prenotazioni possono partire, ma quello che conta è farle. Ieri abbiamo ricevuto altre 250mila dosi di Pfizer e finora abbiamo somministrato il 99% di questo tipo di vaccino che fino a ieri era l’unico indicato per gli over 80”.

Le modalità tra cui è possibile optare per effettuare la prenotazione, tramite il portale predisposto da Poste Italiane attivo dallo scorso 2 aprile, sono le seguenti:

online sul sito www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it;
– tramite sportello Postamat, anche se non si è correntisti, inserendo la tessera sanitaria, il cap di residenza/domicilio e il numero di cellulare;
– con l’aiuto dei portalettere, che possono effettuare la prenotazione;
– telefonando al numero verde 800 894545.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127