EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 2 Marzo 2021

Covid, contagi in risalita nell’alto Varesotto

Tendenza complessiva verso nuovo aumento di casi in vari paesi. Chiuso l’asilo a Caravate e ancora una vittima a Induno; Maccagno e Castello Cabiaglio sono covid-free

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La tendenza verso un nuovo incremento di casi di coronavirus su tutto il territorio regionale lombardo trova conferma anche nell’alto Varesotto.

La provincia di Varese è tra quelle che negli ultimi giorni hanno riscontrato incrementi quotidiani di diverse centinaia di nuovi positivi, anche se la situazione complessiva risulta migliore rispetto ad altre zone più colpite come il Bresciano.

Fra i Comuni che, nel corso dell’ultima settimana, hanno aggiornato la popolazione sull’andamento della pandemia di Covid-19 si è vista una risalita complessiva, mentre in alcuni casi i numeri rimangono invece molto bassi e centri come Maccagno con Pino e Veddasca sono diventati covid-free.

Ecco i dati forniti da alcune amministrazioni del territorio negli ultimi giorni, fino a ieri, lunedì 1 marzo, e la mappa aggiornata degli attuali positivi.

Fascia lago Maggiore. Aumento di casi a Laveno Mombello che passa dai 20 della settimana scorsa ai 31 di ieri. Altre dieci persone si trovano invece in quarantena fiduciaria. Crescita non corposa, ma comunque importante, anche a Porto Valtravaglia dove i casi attivi sono diventati 15 – sempre all’interno degli stessi nuclei famigliari, specifica l’amministrazione – con un’età media di 56 anni; tra i contagiati, una donna risulta ricoverata in ospedale.

Valdumentina. Agra resta covid-free, mentre Dumenza, al 24 febbraio, contava 2 positivi.

Val Marchirolo. Il 26 febbraio scorso Cadegliano Viconago contava 14 casi attivi. Negli ultimi sette giorni Marchirolo ha visto un incremento di 14 nuovi contagi, mentre le persone guarite sono state 9: gli attuali positivi in paese dovrebbero essere dunque una ventina. Leggera diminuzione, invece, a Lavena Ponte Tresa, che è passata da 11 a 8 casi.

Valganna. Risalgono a 4 i cunardesi positivi al coronavirus, mentre a Valganna (i cui dati risalgono a martedì 23) ve ne sono 3 di cui 2 ricoverati in ospedale.

Valceresio. In risalita anche Arcisate – che è arrivata a 20 attuali positivi con 13 nuovi contagi e 6 guarigioni negli ultimi giorni – Bisuschio, che conta 15 cittadini affetti da Covid-19, e Cuasso al Monte, dove se ne trovano 11. Induno Olona ha pianto la ventiduesima vittima dall’inizio della pandemia, mentre i casi attivi in paese sono 23. A Brusimpiano, invece, sono scese a 5 le persone alle prese con il virus.

Valcuvia. Castello Cabiaglio è tornato covid-free, mentre i casi a Orino restano 6. Cittiglio sale, invece, a 17. Ancora 10 gli abitanti di Brinzio positivi al coronavirus.

Medio Verbano. Nell’arco dell’ultima settimana Besozzo ha registrato 17 nuovi casi e 19 guarigioni, che hanno portato il totale degli attuali positivi a 51. Incrementi anche a Sangiano (6 positivi), Leggiuno (8), Gemonio (10) e Caravate (10): in quest’ultimo paese, da ieri, il sindaco Nicola Tardugno ha disposto la chiusura della scuola dell’infanzia dopo aver riscontrato la presenza di due positività in due classi diverse.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127