EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 5 Febbraio 2021

Ruba in un negozio di informatica a Germignaga, arrestato un 33enne

Si tratta di un uomo di Luino che aveva commesso il furto nel 2014, appropriandosi di circa 300 euro di merce, sul quale pendeva una condanna ai domiciliari

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri, giovedì 4 febbraio, i carabinieri della stazione di Luino hanno arrestato un 33enne residente in città, sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Varese.

L’uomo deve infatti scontare 8 mesi di reclusione ai domiciliari in seguito di una condanna che lo ha dichiarato colpevole del reato di furto commesso all’interno di un negozio.

I fatti risalgono alla primavera del 2014, quando il 33enne era stato sorpreso a rubare all’interno di un negozio di informatica di Germignaga: in quella occasione era stato notato mentre si impossessava di un mini Tablet e di alcuni giochi della PS3 per un valore di circa 300 euro, venendo prontamente bloccato prima dell’uscita e immediatamente denunciato a piede libero per furto aggravato.

I militari dell’Arma, dopo averlo rintracciato, lo hanno accompagnato in caserma per poi sottoporlo alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127