Alto Varesotto | 1 Febbraio 2021

Covid, casi in progressiva discesa nell’alto Varesotto

Si conferma la diminuzione dei contagi su tutto il territorio: i paesi che hanno aggiornato i dati sono tutti sotto i 40 positivi e Orino risulta covid-free

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Migliora sempre di più, a un ritmo non certo veloce, ma comunque costante, la situazione epidemiologica legata alla diffusione del coronavirus in tutto l’alto Varesotto.

A giudicare dai dati giunti dalle amministrazioni locali che puntualmente informano i propri cittadini sul numero di nuovi casi, guarigioni o decessi, si registra praticamente ovunque una diminuzione dei positivi al Covid-19: molti centri, specialmente i più piccoli, si avvicinano allo zero e Orino, al momento, risulta essere covid-free.

Vediamo nello specifico gli aggiornamenti che abbiamo raccolto nell’ultima settimana, tra il 26 gennaio scorso e oggi, lunedì 1 febbraio.

Fascia lago Maggiore. Sono solo 2 gli abitanti di Porto Valtravaglia ancora positivi al Sars-CoV2, con un’età media di 26 anni. A Maccagno con Pino e Veddasca, invece, se ne contano 8, con 3 nuovi contagi e 2 guarigioni registrati negli ultimi giorni; in tutto – come ha riferito l’amministrazione comunale – sono 108 i residenti che hanno contratto il virus, con una proporzione pari al 4,08% della popolazione complessiva. I dati più recenti relativi a Castelveccana parlano di 6 casi ancora attivi in paese, al 27 gennaio scorso, mentre a Laveno Mombello, a oggi, se ne contano ancora 13.

Valdumentina. Un nuovo caso è stato registrato a Dumenza, dove attualmente sono solo 2 gli abitanti positivi al coronavirus. In totale, dall’inizio dell’epidemia, sono 70 i residenti che hanno contratto il virus.

Valtravaglia. A Montegrino Valtravaglia, il sindaco Fabrizio Prato ha comunicato agli abitanti del paese che negli ultimi giorni non sono state riscontrate nuove positività e che permangono ancora 8 persone affette da Covid-19. In tutto i montegrinesi colpiti dal virus sono stati 93; di questi, 4 non ce l’hanno fatta.

Val Marchirolo. A quanto riportato dal sindaco Massimo Mastromarino lo scorso 30 gennaio, gli attuali positivi a Lavena Ponte Tresa sono 34, con 5 nuovi casi e 3 guarigioni comunicate da ATS Insubria. A Marchirolo, invece, nell’ultima settimana vi è stato solo un nuovo positivo e ben 8 persone sono risultate negative: dovrebbero dunque essere una decina i residenti ancora alle prese con il virus.

Valganna. Calo consistente a Cunardo dove, con 10 guarigioni e soli 3 nuovi positivi nell’arco dell’ultima settimana, i casi attivi in paese sono ora 9.

Valceresio. Continuano a diminuire i positivi anche a Cuasso al Monte: nell’aggiornamento fornito dal Comune lo scorso 29 gennaio risultavano esservi 12 persone ancora affette da Covid-19, 10 a Cuasso al Piano e 2 a Cavagnano con Montagna. Sempre alla giornata di venerdì erano 37 gli attuali positivi ad Arcisate, dove sono stati registrati 10 nuovi casi e 25 guarigioni; sono 3 gli abitanti del paese ricoverati in ospedale, di cui uno ancora in terapia intensiva. Cifra più o meno analoga (34) per Induno Olona, dove però i nuovi casi, ieri, sono stati 2 e solo una persona è risultata negativa.

Valcuvia. Al 26 gennaio scorso Orino è risultata essere covid-free mentre la vicina Castello Cabiaglio è ferma a quota 2 casi attivi. A Cassano Valcuvia se ne contano ancora 4, mentre Cittiglio è uno dei pochi centri che segue una tendenza inversa verso un aumento di contagi – seppur non consistente: a oggi gli attuali positivi sono 24.

Medio Verbano. Sono ancora 8 i casi attivi a Gemonio, 3 a Sangiano e 9 a Leggiuno. Una decina in meno (28) rispetto alla scorsa settimana, invece, sono i positivi a Besozzo: dal 27 gennaio a oggi i nuovi casi registrati (9) sono esattamente la metà delle guarigioni (18).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127