Varese | 30 Gennaio 2021

Varesefocus si veste di nuovo

Il magazine edito dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese cambia grafica e, per la prima volta dopo 20 anni, anche l’immagine della testata

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“La pandemia e la sua crisi economica non devono fermare nuove idee, progetti, investimenti nel nuovo. È con questa convinzione che la redazione di Varesefocus, pur in un 2020 difficile per tutti, mondo dell’editoria compreso, ha lavorato e investito energie e risorse per innovare la rivista edita dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese”.

Con queste parole Roberto Grassi, Presidente Univa, annuncia sul primo numero del 2021, la nuova veste grafica del magazine che, da oltre due decenni, racconta la storia, l’economia e il territorio della provincia all’ombra delle Prealpi.

L’impatto è evidente sin dalla copertina, con una testata completamente rinnovata dopo più di 20 anni. Nello sfogliare le pagine tutto appare più essenziale. Nelle linee, nell’impaginazione, nei titoli e nell’uso, ancora più intenso, delle immagini.

“Ci piace pensare di aver dato vita ad un prodotto d’informazione più elegante e sobrio – prosegue Grassi –. Che vuole lasciare più spazio al valore del bianco e del nero, alle fotografie e accompagnare a una lettura di riflessione come è quella a cui vi invitiamo da sempre. Perché la grafica è, sì, importante per un magazine e per ‘intrattenere’ i propri lettori, ma raggiunge il proprio scopo, ossia quello di contribuire ad una buona informazione, se è coerente con il contenuto. E in questo rimaniamo fedeli a noi stessi”.

L’Unione Industriali con il nuovo layout di Varesefocus vuol dare anche un segnale: “Crediamo ancora nella carta. Tante energie abbiamo investito e continueremo a investire nella comunicazione digitale, nei social network, nel sito www.univa.va.it e sul blog www.varesefocus.it. Ma questa strategia non deve far venir meno l’attenzione per strumenti sì, tradizionali, ma non meno strategici per la diffusione della cultura d’impresa”.

Cambia il contenitore ma di certo non il contenuto. Al centro di Varesefocus, come sempre, rimane l’approfondimento: “Vogliamo spiegare e raccontare anche ciò che tutti danno per scontato o credono banale, ma che se scandagliato nel profondo può sorprendere per la sua complessità. Informarsi, così come l’informare, vuol dire, prima di tutto, mettere in discussione se stessi e le proprie convinzioni. In questo senso, ogni numero di Varesefocus è una sfida. Per la nostra redazione così come per voi, nostri affezionati lettori”, precisa il Presidente dell’Unione Industriali varesina nell’editoriale che apre il nuovo numero.

Varesefocus, come dalla sua nascita, proseguirà quindi nel racconto dell’economia, delle imprese, dei luoghi e della bellezza del territorio, della cultura e dei fenomeni del digitale, con lo stile che lo contraddistingue: “Con il linguaggio di chi intende informare con lo scopo di spiegare la complessità che caratterizza il nostro presente. Per farlo bisogna rimettersi in gioco. A partire dal vestito. Quello nuovo scelto per la nostra, anzi per la vostra rivista, speriamo vi piaccia”, chiosa Roberto Grassi.

Guarda il video di presentazione della nuova veste di Varesefocus.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127