EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 22 Novembre 2020

Abbandono rifiuti, “I Comuni sfruttino le risorse di Regione per fototrappole e telecamere”

Ad affermarlo è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Roberto Cenci. "Sono già molti i Comuni della Lombardia e della Provincia ad averli istallati"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il consigliere regionale del M5S Roberto Cenci incoraggia i comuni lombardi che non l’hanno ancora fatto, a dotarsi di videotrappole e telecamere grazie alle risorse stanziate da Regione Lombardia. “Sono soddisfatto – commenta Cenci – che i Comuni della nostra Provincia continuano con le operazioni di installazione di telecamere e fototrappole”.

“Di recente infatti, un altro Comune della Provincia di Varese si è dotato di fototrappole, per cogliere sul fatto chi abbandona rifiuti nell’ambiente – rivela il consigliere -. Posso dire con orgoglio e grande soddisfazione che un altro Comune, quello di Ispra, ha acquistato alcune fototrappole, sette per la precisione, che saranno presto installate sul territorio, per scovare i furbetti che abbandonano rifiuti di ogni genere nell’ambiente”.

Cenci, cittadino isprese d’adozione, ha presentato più volte in Consiglio Regionale richieste di stanziamento di risorse a favore dei Comuni lombardi. “I miei ordini del giorno, con i quali chiedevo a Regione di sostenere i Comuni nella dotazione di fototrappole contro l’abbandono di rifiuti e da collocarsi in aree sensibili del territorio, sono sempre stati votati favorevolmente da tutte le forze politiche, anche della maggioranza”.

Sono già molti i Comuni della Lombardia e della Provincia di Varese che hanno potuto installare questo tipo di tecnologia grazie alle risorse erogate dalla Regione. Altrettanto buoni gli esiti dell’applicazione di tali sistemi che consentono di reprimere e punire questi comportamenti deplorevoli e incivili, con sanzioni e provvedimenti giudiziari. Sono ancora disponibili i fondi regionali, invito quindi ad aderire all’iniziativa i tanti comuni che spesso sono vittime di tali indegni comportamenti che ritroviamo riportati nelle pagine di cronaca dei giornali”, conclude il consigliere regionale M5S.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127