EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 7 Novembre 2020

A Lavena Ponte Tresa si insedia il Consiglio comunale dei Ragazzi

Sindaco, vice e otto consiglieri scelti tra i ragazzi del paese. Il primo cittadino "junior" domani accompagnerà Mastromarino nella cerimonia in memoria dei caduti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il coronavirus non ferma il desiderio di coinvolgimento dei più giovani nella vita cittadina. Ecco quindi che a Lavena Ponte Tresa, lo scorso 4 novembre, si è insediato il Consiglio Comunale dei Ragazzi con tanto di sindaco e vicesindaco, Francesco Mazzanti e Yusef Amini. Insieme a loro ci sono otto consiglieri: Emma Johansen, Ashanty Ceraudo, Mirko Vadurro, Chiara Nucifora, Daniel Chin, Martina Nibali, Sonia Gatto e Alessandro Musso.

La piccola cerimonia di proclamazione è avvenuta giovedì, con la presenza del primo cittadino Massimo Mastromarino, dell’assessora alle Istituzioni Silvia Zocchi e del dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Lavena Ponte Tresa Natale Bevacqua.

Il primo impegno istituzionale per il giovane “Sindaco dei Ragazzi” sarà già domani, domenica 8 novembre, in occasione della Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, dove accompagnerà Mastromarino “in un’ideale consegna della memoria tra generazioni“.

Come da disposizioni in vigore, la cerimonia si terrà senza pubblico. Verranno resi gli onori ai caduti, a partire dalle ore 10, con l’alzabandiera al cippo degli alpini. Successivamente ci si sposterà alla lapide posta sulla Casa delle Associazioni, poi al cippo dedicato alla Guardia di Finanza, al monumento ai caduti di piazza IV Novembre, al cippo dedicato al carabiniere Salvo d’Acquisto e al monumento del capitano Everhart. Il tutto si concluderà con la S. Messa delle ore 11.15 nella chiesa del SS. Crocifisso a Ponte Tresa.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127