EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Ottobre 2020

Covid, Luino: positiva un’infermiera del pronto soccorso

Il responso del tampone è stato comunicato martedì alla donna, asintomatica e in servizio, a sei giorni di distanza dallo screening. Negativi gli altri colleghi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un’infermiera del pronto soccorso dell’ospedale di Luino è risultata positiva al coronavirus, a seguito dello screening che ha interessato il personale della struttura dopo la notizia dei quindici casi registrati a inizio mese tra i dipendenti del blocco operatorio.

Il responso del tampone è giunto nella giornata di martedì mentre la donna – attualmente asintomatica e in attesa di effettuare il secondo tampone, a inizio della prossima settimana – stava svolgendo il proprio turno.

Tutti negativi gli altri colleghi, ma c’è un ulteriore particolare finito inevitabilmente al centro della vicenda. I tamponi sono stati eseguiti il 14 ottobre (mercoledì scorso), gli esiti sono stati comunicati martedì, a sei giorni di distanza, quando le normali tempistiche per i responsi prevedono per il personale del pronto soccorso una priorità assoluta: 20 ore circa per i tamponi effettuati all’interno della struttura ospedaliera (somministrati a personale ma anche ai degenti) e 40 ore (due giorni circa) per gli “esterni”.

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale rassicura contestualmente la popolazione, affermando che al momento non si registrano focolai nelle strutture del territorio, dove i controlli proseguono con cadenza bisettimanale. “E’ importante in presenza di sintomi – sottolineano dall’ASST – rivolgersi prima di tutto al medico di base e non all’ospedale o all’azienda”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127