EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Ceresio | 1 Ottobre 2020

Gommone confiscato dalla Guardia di Finanza di Milano, ora navigherà sul Ceresio

Lunedì sarà consegnata l'imbarcazione per monitorare territorio. Il presidente Mastromarino (Autorità di Bacino del Ceresio, Piano e Ghirla): "Assegnazione importante"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un nuovo gommone nella flotta dell’Autorità di Bacino del Ceresio, Piano e Ghirla. Arriverà infatti lunedì prossimo sulle rive del Ceresio un natante confiscato dalla Guardia di Finanza – Gruppo investigativo criminalità organizzata di Milano.

Da lunedì l’Ente con sede a Campione d’Italia e coordinato da Maurizio Tumbiolo potrà contare su una nuova imbarcazione da mettere in acqua sul Ceresio per le operazioni legate all’attività dei controlli nautici e di sicurezza della navigazione, oltre che di soccorso e di monitoraggio delle rive. Il Nucleo di Polizia economico finanziaria di Milano ha assegnato un Alson 750 EFB di 9 metri di lunghezza e 3 metri di larghezza dotato di motore Mercury Mercruiser da 350 CV e può raggiungere la velocità di 87 km orari. Ora il natante si trova Lavagna (GE) e sarà trasportato proprio nella mattinata di lunedì sul Ceresio e sarà “messo in acqua” a Porto Ceresio.

“Si tratta di un’assegnazione importante per l’Ente – spiega il presidente dell’Autorità di Bacino del Ceresio, Piano e Ghirla, Massimo Mastromarino – in quanto il gommone si affiancherà al motoscafo già in uso dal personale in servizio. Il gommone è stato assegnato all’Autorità di Bacino del Ceresio, su proposta del Nucleo investigativo della Guardia di Finanza al Giudice per le indagini preliminari di Milano. Quest’ultimo ha subito accolto la richiesta e, da lunedì, sarà a disposizione nelle acque del Ceresio”.

Il gommone di 9 metri di lunghezza e di 3 metri di larghezza monta un motore modello Mercury Mercruiser MCM 377 di potenza di 239 KW. Il bene arriva appunto da un sequestro da parte delle Forze dell’Ordine.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127