EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 20 Settembre 2020

Lavena Ponte Tresa: dopo lo scandalo, Friso nominata responsabile della Polizia locale

A darne notizia, dopo la pubblicazione di un decreto sindacale, è il sindaco Massimo Mastromarino: "A Monica i più sinceri auguri di buon lavoro"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Con decreto sindacale è stata nominata responsabile del Comando di Polizia Locale e del Settore Commercio, il Sovrintendente Esperto Monica Friso, che assume l’incarico dopo lo scandalo che ha coinvolto l’ex comandante.

“A Monica i più sinceri auguri di buon lavoro – commenta il sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino -. L’impegno della nostra Polizia Locale, nonostante la situazione particolare attuale, non si ferma. Anche questa notte i nostri agenti, nell’ambito del progetto ‘Città Sicura’, hanno prestato servizio per le strade del Paese”.

Solo dodici giorni fa, infatti, la notizia dell’arresto dell’ex comandante della Polizia Locale, a seguito delle indagini della Compagnia della Guardia di Finanza di Luino, che ha messo in luce un vero e proprio sistema di corruzione e che riguardava la comunità del paese.

Negli scorsi giorni, invece, è arrivata la conferma per gli arresti domiciliari dell’ex comandante, a seguito degli interrogatori di garanzia, mentre è caduta la misura cautelare per tre dei quattro indagati nel giro di corruzione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127