EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 9 Settembre 2020

Hockey, Mastini: un “centro” per sognare”. Ecco Francis Drolet

Colpo di classe per la società prealpina, che arruola un attaccante dall'importante esperienza internazionale. L'ideale per fare la differenza in chiave playoff

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Risuona come un forte boato la firma sul contratto di Francis Drolet, un attaccante centrale di peso e di classe per proseguire la composizione del roster dei Mastini Varese.

Nato a Lachine, nel Quebec in Canada, nel 1990, vanta 109 punti in 107 presenze nella SPHL, quarta lega assoluta professionistica americana e qualche sporadica apparizione a chiamata nella ECLH, terza lega assoluta americana, dove veniva aggregato ai vari Farm Team. Chi non conosce l’hockey su ghiaccio probabilmente potrebbe considerare minimi questi dati, ma chi è consapevole della materia, sa bene quale possa essere il livello tecnico e qualitativo di questi campionati oltreoceano, immediatamente sotto, in termini di gerarchie, alla NHL e alla AHL (American Hockey League).

Francis Drolet, dopo essersi formato hockeysticamente per una decina d’anni tra le serie giovanili e universitarie canadesi e statunitensi, decide di trasferirsi in Francia, prima a Nantes, poi a Briancon. Nella France 2 (la serie B transalpina) annovera 132 presenze, mettendo a referto 144 punti. L’attaccante dimostra tutto il suo valore con tre campionati di alto livello tra Nantes e Briancon, offrendo un rendimento costante.

L’esplosione vera e propria è avvenuta alla quarta stagione, dove ha letteralmente trascinato la formazione del Briancon alla promozione in Magnus League francese, ossia il massimo campionato di Francia. Nell’annata 2018-2019 la regular reason di Francis Drolet è stata da incorniciare, grazie a 40 punti in 26 presenze, ma la marcia in più è stata inserita durante la fase playoff, dove l’attaccante ha dimostrato ancora una volta la sua incisività.

Dopo una stagione in Australia presso i Newcastle Northstars, dove i punti realizzati sono stati praticamente doppi rispetto alle partite giocate, Drolet viene richiamato in Magnus League francese dalla formazione dell’Amiens. Qui registra 38 presenze complessive.

Volto da bravo ragazzo, appassionato di golf e di ciclismo, ha interessi per l’economia e ama mettersi a disposizione dei compagni. Le sue statistiche dicono che il nuovo acquisto giallonero potrebbe mettersi in luce sia sotto porta che come uomo assist. L’allenatore Claude Devèze lo conosce perché lo ha allenato proprio nell’anno della promozione del Briancon in Magnus League e questo rappresenta un aspetto chiave importante per facilitare l’inserimento in squadra.

La società giallonera sta compiendo grandi sforzi per riuscire ad allestire un roster competitivo tra mille difficoltà burocratiche e organizzative, ma gli obiettivi di una formazione in grado di competere per le prime posizioni rimangono chiari.

L’arrivo di un giocatore importante come Francis Drolet è stato spinto e sostenuto anche dall’intervento di Openjobmetis, agenzia per il lavoro nata a Varese nel 2001 e oggi prima e unica quotata in Borsa Italiana, confermato tra i principali sponsor dei Mastini anche per questa stagione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127