Luino | 6 Settembre 2020

Luino, addio a Gianpiero Berutti: “Un uomo che ha fatto la storia del territorio”

Il fondatore della SPM di Brissago si è spento ieri. Il ricordo del sindaco Andrea Pellicini: "Inventore di soluzioni innovative, ha dato lavoro a tante famiglie"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

È venuto a mancare nella giornata di ieri, sabato 5 settembre, il Cavalier Gianpiero Berutti, l’imprenditore che ha fondato nel 1954 la SPM di Brissago Valtravaglia, una delle imprese più importanti del nord della Provincia di Varese diventata poi leader mondiale nello stampaggio di materiali plastici e metalli nei settori dell’automotive, dello sport (soprattutto sci) e della moda.

“La notizia mi ha molto rattristato. Gianpiero Berutti è stato un grande uomo di impresa, un inventore di soluzioni innovative in tutti i campi in cui si è cimentato. I pali da sci smontabili che ha progettato lui stesso e che sono presenti su tutti i campi di gara del mondo sono un esempio del suo infinito talento”, dichiara il sindaco di Luino, Andrea Pellicini.

“La SPM è un’azienda modello che dà lavoro a tante famiglie del territorio. Questa è la vera ricchezza che Gianpiero Berutti ha saputo creare. Per me è stato un carissimo amico di famiglia, compagno di regate in barca a vela di mio padre e persona sempre positiva. È stato anche Presidente dell’Avav. Un uomo entusiasta della vita che ha fatto la storia di questo territorio“, conclude il primo cittadino.

Anche la nostra redazione si unisce al dolore della famiglia Berutti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127