EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 20 Agosto 2020

Luino, “Insieme per guardare oltre”: un punto di riferimento per le famiglie che vivono l’autismo

Un successo il progetto della cooperativa "Punto & Virgola", proseguito anche durante il lockdown. A settembre le nuove attività in presenza, tra giochi e sport

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Per chi vive l’autismo quotidianamente sono molte le sfide da fronteggiare e questo periodo di isolamento dovuto al Covid-19 non ha fatto che aumentarle; dalla chiusura di tutti i servizi educativi e scolastici, alle mancate occasioni di socialità e condivisione, le famiglie sono state messe a dura prova e molte si sono sentite abbandonate nell’affrontare le difficoltà di convivenza con il disturbo dei propri figli.

Grazie alla cooperativa Punto&Virgola di Luino, per dodici famiglie che hanno aderito al progetto “Insieme per guardare oltre”, cofinanziato dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto, le condizioni di isolamento sono state rese meno difficili grazie a molte attività avviate l’anno scorso e proseguite nonostante l’emergenza.

Il progetto, partito nel settembre 2019 e conclusosi il 31 luglio scorso, prevedeva un’offerta individualizzata comprensiva di interventi mirati e personalizzati a seconda dell’età e degli obiettivi di sviluppo di ciascun bambino. Sono stati organizzati gruppi di abilità sociali ed attività sportiva assistita oltre ad interventi diretti nel contesto di vita dei destinatari, principalmente tramite consulenze alle scuole e agli altri ambiti frequentati dai bambini.

L’emergenza sanitaria ha costretto a rivoluzionare le modalità di intervento: le attività si sono svolte a distanza e l’utilizzo della tecnologia è stato una sfida vinta per molti dei piccoli utenti. Inoltre si è dedicata una particolare cura al sostegno genitoriale, attraverso l’ascolto e la vicinanza con suggerimenti per la gestione delle giornate in casa.

Dopo il periodo di lockdown, con grande gioia delle famiglie e degli operatori, è stato possibile ritornare all’attività individuale in presenza, seppure attenendosi ad un protocollo di sicurezza per far scongiurare il rischio di contagi. É stato così possibile raggiungere importanti obiettivi e progettare le attività che da settembre ricominceranno.

(Foto di copertina dalla pagina Facebook Centro Punto&Virgola)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127