EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 19 Agosto 2020

Alto Varesotto, asfaltature sulle principali strade provinciali: lavori per 600mila euro

Gli interventi hanno preso il via nelle scorse ore dalla SP di Cadegliano. Sono dieci i comuni coinvolti, Magrini: "Tornati alla piena attività dopo il lockdown"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Hanno preso il via in questi giorni alcuni importanti interventi di riqualifica lungo diverse strade dell’alto Varesotto di competenza della Provincia di Varese.

Interventi di asfaltatura, nello specifico, facenti parte di un appalto recentemente assegnato per un importo complessivo di 600mila euro. “Siamo in piena attività dopo il lockdown – ha commentato il consigliere delegato alla Viabilità dell’ente, Marco Magrini – questi lavori dimostrano ancora una volta l’attenzione che l’ente ha per il territorio e in particolare per la sicurezza delle nostre strade e dei cittadini che le percorrono”.

I lavori partiranno dalla SP30 nel Comune di Cadegliano Viconago. A seguire toccherà alla SP23 nei tratti che attraversano i comuni di Grantola e Montegrino: alla SP43 nel Comune di Brezzo di Bedero, alla SP1 e 1Var nei comuni di Gavirate, Cocquio e Caravate, e per concludere alla SP6 nel Comune di Curiglia, alla SP5 nel Comune di Maccagno e alla SP69 nel Comune di Germignaga.

Grazie ad una apposita perizia, inoltre, sono stati autorizzati ulteriori lavori di consolidamento della scarpata stradale lungo la SP23 nel Comune di Cugliate Fabiasco (iniziati due giorni fa) e lungo la SP30 nel Comune di Cadegliano. Avranno invece inizio nel mese di settembre gli interventi per la messa in sicurezza di due tratti di versante della SP7 nel Comune di Casalzuigno.

(Foto di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127