Maccagno con Pino e Veddasca | 13 Agosto 2020

Zenna, donna muore in riva al lago

La tragedia è avvenuta intorno alle 11.30 di questa mattina. Si pensa ad un malore, i carabinieri stanno ricostruendo la dinamica. A nulla sono valsi i soccorsi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Tragedia a Maccagno con Pino e Veddasca, dove nella mattinata di oggi, giovedì 13 agosto, una donna è deceduta nel greto di un torrente poco distante dal lago. Si tratta di una turista sulla sessantina, di nazionalità non nota, della quale al momento è ancora in corso l’identificazione.

Il personale sanitario, a bordo di un’auto medica e di un’ambulanza della Croce Rossa di Luino, ha risposto ad una richiesta di intervento poco dopo le 11.20, recandosi lungo la strada statale 394 poco prima della dogana di Zenna, tra il torrente e il lago, nei pressi di un noto ristorante.

Qui si trovava la donna della quale i soccorsi, una volta giunti in loco, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Probabile un malore, che ha colto la sessantenne mentre passeggiava nella zona.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Luino e della stazione di Maccagno, al momento impegnati nella ricostruzione di quanto accaduto.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127