Varese | 24 Luglio 2020

Due eventi chiudono festival “Tra Sacro e Sacro Monte”: tre artiste varesine protagoniste con canto e parole

Martedì 28 e giovedì 30 luglio un concerto e uno spettacolo animeranno il Sacro Monte; collegamento con il borgo tramite servizio navette del Comune di Varese

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Doppio appuntamento con spettacolo e concerto nella la settimana che conclude il festival “Tra Sacro e Sacro Monte”; le prenotazioni sono effettuabili direttamente sul sito www.trasacroesacromonte.it e per ogni spettacolo potranno partecipare un massimo di cento spettatori. Sul sito è inoltre visionabile il programma completo di entrambe le serate.

Per martedì 28 alle ore 19 è previsto il concerto unico che conclude il progetto “La Musica degli Angeli al Sacro Monte” con l’Orchestra Cameratista di Varese diretta dal Maestro Fabio Bagatin presso il Santuario di Santa Maria del Monte a Varese; in programma il “Concerto in re minore per Archi F.XI. n.10” di Vivaldi, il “Concerto in Re maggiore per Flauto e Orchestra Op. 3 n.2” di Campagnoli eseguito dal solista Giovanni Miszczyszyn e la “Sinfonia n. 29 in La Maggiore K. 201” di Mozart.

A chiudere il festival, giovedì 30 luglio alle 19 e, in replica, alle 21.30, presso la Terrazza del Mosè del Sacro Monte di Varese, “Il portico del mistero della seconda virtù” di Charles Péguy; l’opera rientra nella celeberrima trilogia dei “Misteri” dell’artista francese ed è incentrata sul tema della Speranza. Protagoniste e interpreti tre artiste varesine, Francesca Lombardi Mazzulli, Francesca Porrini ed Elena Rivoltini.

“Sono molto contento di questo ultimo appuntamento perché metto insieme tre donne, due attrici e una cantante, sono forse le meno varesine dal punto di vista lavorativo”. Così spiega Andrea Chiodi, direttore artistico del festival e aggiunge: “Sono artiste che lavorano in giro per l’Italia. Ho chiesto a Francesca Porrini, che ha lavorato con tanti teatri stabili italiani, protagonista al Piccolo Teatro l’anno scorso, a Elena Rivoltinni, giovane attrice diplomata due anni fa al Piccolo Teatro e che ancora non ha fatto nulla a Varese, insieme a Francesca Lombradi Mazzulli che è una cantante lirica che sta lavorando da tantissime parti e che l’anno scorso era già al festival”.

Per raggiungere la vetta del Sacro Monte, giovedì 30 luglio, sarà attivo il servizio navetta a 5 euro fornito da Morandi Tour con partenza dal centro di Varese. Per il primo spettacolo l’appuntamento è alle 17.30 in piazza Monte Grappa e alle 17.35 allo Stadio Franco Ossola, mentre per il secondo spettacolo l’appuntamento è alle 20 e alle 20.05 alle fermate sopraindicate. La prenotazione è obbligatoria; per informazioni e prenotazioni sono attivi i seguenti numeri: 0332287146 o 3492363045, oppure eventi@moranditour.it.

Il Comune di Varese predispone anche il servizio gratuito di navette per raggiungere la vetta: sono previste due corse speciali per ogni replica: la prima con partenza alle 17:45 dalla zona dello Palasport di Via Manin, angolo via Valverde, mentre per il secondo spettacolo è prevista una navetta alle 20. Per il ritorno partiranno due pullman a 30 minuti dal termine dei due spettacoli.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127