Cremenaga | 17 Luglio 2020

Cremenaga e il “giardinetto dei sogni”: uno spazio dedicato ai bambini meno fortunati

Domani l'inaugurazione dell'area situata accanto alla dogana, Rigazzi: "Idea nata dalla collaborazione con il gruppo di 'Fazzoletti Bianchi', ne siamo orgogliosi"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Per il sindaco di Cremenaga, Domenico Rigazzi, il nuovo “giardinetto dei sogni” è molto più di un’area verde adibita allo svago e alle attività ricreative dei bambini. Per il primo cittadino la striscia di prato delimitata da una staccionata in legno e situata a pochi passi di distanza dal valico doganale, corrisponde ad un traguardo da annunciare con orgoglio alla comunità del paese, in attesa dell’inaugurazione vera e propria che si terrà nella mattinata di domani, sabato 18 luglio.

Il giardinetto è dedicato ai bambini meno fortunati, sofferenti o trascurati, e a quelli vittime di abusi. Funge un po’ da nuovo inizio per un futuro differente, fatto di affetto e di attenzioni. Questo è ciò che simboleggia l’area, con le sue panche in marmo decorate, con i suoi colori e i suoi motivi, scelti e realizzati insieme agli ideatori de “I fazzoletti bianchi“, l’evento che la scorsa estate ha commosso luinesi e germignaghesi all’ex Colonia elioterapica e al Parco “Le Fontanelle”, favorendo un momento di confronto sul tema della pedofilia, rompendo il muro di silenzio, timore e imbarazzo con una giornata all’insegna dell’arte, delle testimonianze dirette e dei contributi dei diversi relatori chiamati ad intervenire.

Gli organizzatori Luca Pandolfi ed Angela Facente, grazie al supporto di una delegazione del gruppo “Cittadini Liberi Luino“, sono riusciti nell’intento di riprodurre lo spirito di quella iniziativa in un’opera che regalerà attimi di felicità e spensieratezza ai piccoli più vulnerabili, ai bambini di Cremenaga e alle loro famiglie.

“Abbiamo voluto coinvolgere chi ha lavorato a ‘I Fazzoletti Bianchi” – spiega il sindaco Domenico Rigazzi – persone che da anni si occupano di queste delicate tematiche, con le quali già collaborammo come amministrazione, due anni fa, esaudendo il loro desiderio di decorare il nostro edificio comunale proprio con dei fazzoletti di colore bianco, simbolo di purezza. Come sindaco – prosegue Rigazzi – credo sia mio compito far sentire la vicinanza di tutta Cremenaga a questi bambini meno fortunati, e credo sia doveroso condividere questo progetto con chi il tema lo vive”.

L’inaugurazione del “giardinetto dei sogni” è in programma per la mattinata di domani, dalle 10 alle 12. “Cercheremo di farvi trascorrere due ore in serenità e in totale sicurezza – conclude il primo cittadino -. Siamo convinti che ci sentiremo un po’ tutti migliori e felici. Ringrazio in anticipo tutti gli artisti che hanno collaborato al progetto in modo gratuito e con lo spirito giusto, che ci aiuta ad affrontare anche queste drammatiche problematiche con il sorriso”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127