Luino | 5 Luglio 2020

In festa per il nuovo treno “Donizetti”, migliora il servizio sulla Luino-Gallarate-Milano

Entro fine luglio il servizio con i due nuovi convogli coprirà il 90% delle corse, eccezion fatta per i treni affollati. Oggi il debutto, soddisfazione per i sindaci

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Tante persone, tra cui numerose famiglie e bambini, hanno voluto dare il benvenuto questa mattina, domenica 5 luglio, al primo nuovo treno “Donizetti” che, dopo esser partito da Milano Garibaldi alle 8.05, è arrivato a Luino alle 9.44, accolto da un bel sole estivo e da grande gioia da parte della comunità.

I presenti hanno potuto visitare gli interni del convoglio, dotati di grandi spazi, aria condizionata e in perfetta sintonia con le esigenze di ogni persona, grazie al direttore operativo Trenord, il dottor Giorgio Spadi, che ha illustrato le migliorie anche agli amministratori locali presenti, il sindaco di Luino Andrea Pellicini, insieme all’assessore Alessandra Miglio, il sindaco di Laveno Mombello Ercole Ielmini e la prima cittadina di Travedona Monate, Laura Bussolotti.

A spiccare, prima di tutto, è l’attenzione particolare per tutte le tipologie di utenze, compresi i diversamente abili e i bikers. Il “Donizetti”, inoltre, è dotato di prese elettriche, prese USB e possibilità di ricaricare le bici elettriche negli appositi spazi, pensati e studiati per gli appassionati. La sicurezza sarà affiancata alla velocità: se nel tratto tra Gallarate-Milano il treno raggiungerà anche i 160km/h, tra Luino e Gallarate, invece, la velocità sarà di circa 130 km/h.

In questa prima fase di servizio, il nuovo treno farà solo alcune corse: il diretto delle 6 da Luino, che arriva alle 7.30 a Milano Porta Garibaldi e, successivamente, lo stesso che riparte alle 8.06 e torna nel paese lacustre alle 9.44. Nel pomeriggio, invece, vi saranno tre coppie di viaggi Luino-Gallarate che, insieme al TiLo, copriranno il 90% circa dei tragitti, per un totale rinnovamento entro la fine dell’estate. Per le corse più affollate, invece, almeno fino a metà del 2022 ci saranno i “vecchi” convogli, che risultano essere più capienti visto che possono ospitare fino a 500 passeggeri.

“Per Regione Lombardia è un orgoglio portare il ‘Donizetti’ in provincia di Varese, in un luogo splendido come quello del lago Maggiore e dell’alto Verbano – dichiara il consigliere regionale Marco Colombo -. La decisione del suo debutto nella nostra provincia è stata fatta dal presidente Attilio Fontana e dal nostro gruppo provinciale Lega al Pirellone, per dare un segno forte al territorio. Sarà un servizio ottimo, a disposizione di queste straordinarie zone di lago”.

“Finalmente un treno moderno, ancora più bello dei TiLo – afferma il sindaco di Luino, Andrea Pellicini -. Riprende un po’ il design dei TiLo con vetrate che permetteranno ai passeggeri di poter guardare questi splendidi scorci sul lago. Sono convinto che il tratto Luino-Laveno sia uno dei più belli al mondo. Ho visto spazi adeguati per disabili e per chi si sposta in bici, quindi mi sento ottimista perché ne arriveranno 170 di treni così in tutta la Lombardia. Finalmente la linea Luino-Gallarate-Milano con questi convogli nuovi non sarà più la ‘Cenerentola’, ma sarà in linea agli standard europei, e potrà soddisfare non solo le esigenze di pendolari e studenti, ma anche l’arrivo dei turisti sul lago”.

“Un bell’investimento per il nostro territorio – commenta anche il sindaco di Laveno Mombello, Ercole Ielmini -. I pendolari lo aspettavano da anni: sono convinto che sia necessario un mezzo di trasporto accettabile e funzionale per tutti i lavoratori che ogni giorno fanno avanti e indietro da Milano. Questo treno permetterà viaggi più comodi e speriamo che entro il 2023 tutto vada a pieno regime, come ci hanno detto”.

“Un bel progetto e una bellissima giornata per tutta la nostra provincia – conclude la prima cittadina di Travedona Monate, Laura Bussolotti -. Ora ho chiesto, però, venga sistemata anche la stazione del nostro paese, spero la riqualificazione possa avvenire al più presto”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127