Canton Ticino | 3 Luglio 2020

Lite in un centro richiedenti asilo del Ticino, arrestato 25enne

L'episodio è avvenuto mercoledì primo luglio nella struttura di Camorino. Un 38enne ha riportato una ferita da taglio ad una gamba durante l'alterco

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Mercoledì primo luglio, poco prima delle 16.30, presso la casetta esterna del Centro per richiedenti l’asilo di Camorino, in Canton Ticino, vi è stata una lite tra due persone, alloggiate in quest’ultima struttura.

La lite ha visto coinvolti un 38enne cittadino iraniano e un 25enne cittadino marocchino. Stando a una prima ricostruzione e per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, nel corso dell’alterco il 38enne ha riportato una leggera ferita da taglio a una gamba.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Bellinzona nonché i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona. Il 25enne è stato posto in stato di arresto.

A comunicarlo il Ministero pubblico e la Polizia cantonale. (Foto di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127