EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 3 Luglio 2020

Lavena Ponte Tresa, le fototrappole funzionano: l’occhio elettronico stana chi abbandona i rifiuti

E' soddisfacente il primo bilancio sull'impiego degli apparecchi, utili anche per individuare chi espone l'immondizia nei giorni sbagliati. Funziona nel 66% dei casi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ positivo il primo bilancio che l’amministrazione di Lavena Ponte Tresa ha fornito in merito all’impiego delle fototrappole per stanare gli incivili che abbandonano rifiuti sul territorio comunale.

Nel 66% dei casi, riporta La Prealpina, i trasgressori vengono individuati e raggiunti direttamente al domicilio dagli agenti della Polizia locale, che mostrano loro le immagini incontrovertibili dei gesti di inciviltà consumati, per i quali sono previste sanzioni salate.

Lo strumento tecnologico, stando ad una prima sperimentazione, si rivela così una scelta azzeccata per fronteggiare un comportamento che in tutto l’alto Varesotto è causa di indignazione, oltre che di gravi ricadute per l’ambiente. C’è poi la questione del decoro che per una cittadina a vocazione turistica, come Lavena Ponte Tresa, è motivo di ulteriori danni.

Sempre dalle pagine del quotidiano locale si apprende infatti che tra i soggetti sanzionati figurano anche coloro che espongono nei giorni sbagliati i contenitori della raccolta differenziata, contribuendo alla formazione di cumuli di rifiuti che rimangono tali e in bella vista per intere giornate, presentando così ai tanti turisti, che in particolare nei weekend affollano le vie del centro e il lungolago, un biglietto da visita decisamente poco accattivante.

“In tal senso – ha spiegato il sindaco Massimo MastromarinoLa Prealpina – stiamo lavorando proprio sui nuclei storici e commerciali del nostro territorio, per evitare appunto la presenza di rifiuti. Una volta multate, queste persone la capiscono e iniziano a comportarsi bene. Insomma, i riscontri sono positivi”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127