Luino | 2 Luglio 2020

Giunge al traguardo “Obiettivo Tricolore”: l’atto d’amore per Alex Zanardi partito da Luino

La manifestazione partita da Luino si è chiusa in Salento con un abbraccio collettivo al campione bolognese ancora in coma. Grande emozione per la moglie Daniela

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La staffetta di “Obiettivo Tricolore”, partita lo scorso 12 giugno dal centro di Luino, grazie alla campionessa paralimpica lacustre, Silvana Vinci, con l’intento di trasmettere la carica sportiva di oltre cinquanta atleti paralimpici per il rilancio dell’Italia dopo il lockdown, ha assunto tutto un altro significato a seguito del tragico incidente avvenuto solo una settimana dopo a Pienza, in provincia di Siena, dove Alex Zanardi, ideatore dell’iniziativa tramite “Obiettivo3”, associazione di cui è fondatore, ha perso il controllo della sua handbike impattando violentemente con un tir che procedeva nella direzione opposta lungo la Sp146.

Da quel momento il buon auspicio si è trasformato prima in un grido di dolore per la tragedia, e successivamente in una enorme e fondamentale dimostrazione di vicinanza e affetto per il campione bolognese, tutt’ora in coma e in gravi condizioni. La corsa voluta da Alex è diventata ancora più sua dopo il dramma di Pienza, e domenica scorsa al traguardo di Santa Maria di Leuca, l’atmosfera sorta attorno agli staffettisti Samantha De Montis e Andrea Quarta lo ha confermato.

I due atleti sono entrati in città accolti dai marinai del porto della frazione marittima di Castrignano del Capo, in provincia di Lecce, dove sono state issate le bandiere dell’associazione, mentre la moglie di Zanardi, Daniela, assisteva emozionata alla cerimonia in videochiamata dall’ospedale Le Scotte di Siena, al capezzale dell’ex pilota, simbolo della manifestazione che ha attraversato l’Italia da nord a sud in ventuno giorni, con quarantaquattro tappe e oltre tremila chilometri complessivi.

Restano stazionarie ma gravi le condizioni di Zanardi, dopo dodici giorni di coma farmacologico e due complesse operazioni alla testa. I medici dell’equipe mantengono lo stretto riserbo mentre arriva diretto, davanti all’intero Paese che rimane con il fiato sospeso, l’atto d’amore di “Obiettivo3” e di tutto il mondo dello sport.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127