EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Gemonio | 17 Giugno 2020

Gemonio, l’attività missionaria diventa “social”

Approdano su Facebook e Youtube le testimonianze dal Mozambico (e non solo) di don Filippo Macchi. Una finestra sempre aperta su tante realtà africane

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(A cura di A.C.) Per tutti coloro che si interessano di missioni nel mondo e di missionarietà della Chiesa, diamo notizia che sul sito www.silviobernasconi.altervista.org (gestito dal parroco di Gemonio don SilvioBernasconi), nella sezione dedicata al Vicariato di Cittiglio e sulle pagine Facebook e Youtube della parrocchia di Gemonio, da alcune settimane è presente una rubrica missionaria in video, voluta e arricchita dal gemoniese don Filippo Macchi.

Giovane sacerdote della diocesi di Como, Don Filippo aveva iniziato in gennaio un cammino missionario come prete “Fidei Donum” nel nord del Mozambico, dove la diocesi comasca ha aperto una collaborazione con la chiesa locale. La necessità di recuperare alcuni permessi e l’emergenza Covid-19 scattata lo scorso marzo, gli hanno imposto un rientro forzato e anticipato in Italia.

Da allora si trova nella sua casa di Gemonio e dà una mano alla parrocchia di Casalzuigno, nel frattempo rimasta senza guida per la morte improvvisa del parroco don Mario Munaretto. La passione di don Filippo per le missioni ed il suo interesse per ciò che avviene nel mondo l’hanno spinto ad aprire su Internet la “Finestra Missionaria”, con la quale dare notizie e far conoscere esperienze missionarie e missionari impegnati in ogni angolo del mondo.

La rubrica è stata caldeggiata anche dalla commissione missionaria del vicariato di Cittiglio, ed è stata messa in onda grazie alla collaborazione della signora Visconti che ne cura il montaggio e la pubblicazione.

Il primo approfondimento don Filippo lo ha dedicato al suo Mozambico, presentando agli amici la testimonianza di fede vissuta in questo periodo di coronavirus da don Davide de Guidi, missionario comboniano impegnato da diversi anni in quella regione africana. Via via poi le “finestre” si sono aperte sule Filippine, su Haiti, sul Libano, sulla Liberia con le testimonianze dei missionari che operano in quelle realtà e con cui don Filippo è in contatto.

La “finestra missionaria” che si aprirà il 20 giugno sarà dedicata al Perù con una lunga intervista a don Ivan Manzoni, anche lui prete fidei donum della diocesi di Como, impegnato a Carabayllo, nella periferia nord di Lima. Sarà don Ivan a dare, durante l’intervista, un inquadramento della realtà peruviana in cui sta operando con altri due sacerdoti di Como – tra cui anche don Savio Castelli per tanti anni parroco di Caravate – e ad aggiornarci su quanto succede in queste settimane in quella parte di mondo per via del coronavirus.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127