Calcio | 11 Giugno 2020

Juve e Lazio si sfidano

Il campionato italiano di Serie A è pronto a ripartire in una forma nuova e totalmente rivisitata, ma tutti vogliono ormai giocare

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ci risiamo. Il campionato italiano di Serie A è pronto a ripartire in una forma nuova e totalmente rivisitata, ma tutti vogliono ormai giocare. In primis la Juventus, capace di vincere otto titoli consecutivi e vogliosa di affermarsi per la nona volta di seguito in Italia.

La squadra allenata da Maurizio Sarri, arrivato un anno fa per dare una svolta dal punto di vista del gioco, si trova in questo momento con un solo punto di vantaggio sulla Lazio, una rendita minima ma che potrebbe comunque essere decisiva alla fine dell’anno, nonostante manchi ancora lo scontro diretto di ritorno tra le due grandi candidate allo Scudetto di quest’anno. Per adesso, tuttavia, al ritorno agli allenamenti la Juventus ha dimostrato di essere totalmente in palla soprattutto dopo i recuperi di praticamente tutti gli effettivi e nonostante il piccolo infortunio occorso recentemente a Gonzalo Higuaín.

I bianconeri, che saranno impegnati già dal prossimo venerdì 12 giugno nella semifinale di ritorno della Coppa Italia contro il Milan, ripartiranno in campionato lunedì 22 giugno al Dall’Ara contro il Bologna. Per l’occasione Sarri dovrebbe avere a disposizione tutti i suoi effettivi e punterà ovviamente a trionfare per continuare a stare in cima alla classifica e tenere a distanza quanto più possibile la Lazio, contro la quale giocherà lo scontro diretto in casa il 20 luglio.

Fino a quell’occasione i bianconeri potranno cercare di accumulare più vantaggio possibile, vista anche la loro condizione di grandi favoriti alla vittoria del campionato secondo le principali scommesse sul calcio online disponibili in questo momento. La Juve arriva con tanta voglia di fare soprattutto sulle ali dell’entusiasmo di Cristiano Ronaldo, il quale sembra essere tornato al lavoro con una condizione fisica migliore di quella che palesava prima dell’interruzione del campionato a metà marzo.

Il portoghese, che proverà ad andare alla conquista del suo sesto Pallone d’oro di sempre, sarà il grande incaricato di trascinare la squadra di Sarri sia alla vittoria in campionato sia al tanto agognato trionfo in Champions, una competizione che manca da troppo tempo nelle bacheche della squadra torinese.

Dall’altro lato della barricata si piazza invece quella Lazio che ha incantato tutti per il suo gioco fino a quando si è disputato il campionato. La squadra di Simone Inzaghi, uno dei tecnici più in forma e di moda del momento, ha saputo capitalizzare al meglio le occasioni e ha vissuto momenti di gloria grazie all’intesa perfetta tra il trequartista spagnolo Luis Alberto e l’attaccante napoletano Ciro Immobile.

Nonostante l’infortunio a Milinković-Savić, che potrebbe così saltare le prime due settimane di ripresa del campionato, i biancocelesti punteranno subito a ripartire di slancio già dalla trasferta di Bergamo contro l’Atalanta in programma il 24 giugno. La concretezza mostrata fino a metà marzo e le qualità offensive e di gioco collettivo fanno della Lazio un’altra grande candidata alla vittoria dello Scudetto.

Il prossimo mese, insomma, preparerà entrambe le squadre al grande scontro del 20 luglio prossimo, dove probabilmente si deciderà il campionato. (Foto © Juventus)

Argomenti: , , , ,

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127