Valganna | 7 Giugno 2020

Maltempo, Valganna: riaperta la strada statale 233

La comunicazione ufficiale è arrivata dalla sindaco Bruna Jardini e dalle forze dell'ordine che hanno regolato la circolazione stradale in questa domenica

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La Strada statale 233, nel tratto di competenza del Comune di Valganna, è stato riaperto intorno alle 20 di oggi, domenica 7 giugno, dopo le abbondanti precipitazioni che avevano comportato la chiusura della principale arteria che collega l’alto Varesotto al capoluogo e che hanno causato numerosi danni e disagi alla popolazione.

Fortunatamente, mentre operavano i vigili del fuoco del comando provinciale di Varese e i volontari della Protezione civile, la cosiddetta “strada del Brinzio”, la strada provinciale 62, è rimasta l’unica via percorribile e di collegamento tra il nord della provincia e Varese. La situazione sta lentamente tornando alla normalità.

Diverse le segnalazioni di pericolo lungo tutte le arterie, soprattutto quelle secondarie, in tutta la nostra zona. La comunicazione è stata data intorno alle 20 dalla sindaco Bruna Jardini e dalle forze dell’ordine impegnate sul territorio per regolare la circolazione stradale su tutto l’alto Varesotto.

Anche questa sera, però, rimarranno monitorate tutte le strade del territorio interessate da piccoli smottamenti e frane, sia la strada provinciale tra Luino e Laveno Mombello, così come quelle che collegano la Valcuvia a Varese. (Foto di astrogeo.va.it)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127